Fantacalcio, la Flop 11 della 16^ giornata di serie A

19 dicembre 2018 - Francesco Fragapane

Robin Olsen è stato il peggiore nell'ultima tornata di partite del campionato. Grande spazio anche al centrocampo del Milan nella flop 11 della 16^ giornata di serie A

Sono i portieri i veri protagonisti della 16^ giornata di serie A. Ben sette estremi difensori entrano di diritto nella classifica dei peggiori dell’ultimo turno di campionato. Il primato assoluto però spetta a Robin Olsen, autore di due errori che potevano condannare la Roma al pareggio contro il Genoa. Il successore di Alisson conquista un eclatante 1 come fantavoto di giornata. Un numero che ha condannato tantissimi fantallenatori che lo avevano schierato. Del resto gli elementi positivi c’erano tutti: Roma contro un avversario ritenuto inferiore e partita giocata in casa all’Olimpico. Purtroppo però non è stato così e tanti hanno dovuto fare i conti con la prestazione disastrosa di Olsen. Il portiere della Roma non è però solo, altri dieci calciatori hanno dato delusioni ai propri fantallenatori.

Analizziamo la flop 11 della 16^ giornata di serie A. Il modulo scelto è un 3-4-3 con tanto rossonero a centrocampo.

Portiere

Robin Olsen: 1 (3-2)

Analisi

Come detto è Robin Olsen il calciatore con il peggiore voto della 16^ giornata di serie A. Due gol subiti, una papera che ha portato ad uno dei gol del Genoa ed un’altra che poteva costare carissimo alla Roma. Una partita da dimenticare per Olsen che “grazie” alla sua prestazione riesce a tenere a distanza tutti i colleghi che ambivano al ruolo di portiere della Flop 11. Radu, Provedel, Sportiello, Ichazo, Musso e Sepe non sono riusciti a fare peggio dell’estremo difensore della Roma.

Difensori

Lorenzo Ariaudo: 3,5 (5,5-2)

Wallace: 4,5 (5-0,5)

Hidde Ter Avest: 4

Analisi

Tre partite da dimenticare per Lorenzo Ariaudo, Wallace e Hidde Ter Avest, difensori titolari della flop 11 della 16^ giornata di serie A. Ariaudo paga l’autogol in Frosinone-Sassuolo che ha sbloccato il risultato e condannato i ciociari alla sconfitta. Wallace e Hidde Ter Avest sono stati protagonisti di due partite da dimenticare. Il difensore della Lazio è stato beffeggiato da Duvan Zapata dopo solo un minimo dall’inizio della partita, mentre Ter Avest ha portato a casa un brutto 4 dopo aver dato segnali interessanti nelle precedenti giornate di campionato.

Centrocampisti

Tiemoué Bakayoko: 4 (5-1)

Hakan Calhanoglu: 5

Franck Kessié: 5 (5,5-0,5)

Blerim Dzemaili: 5

Analisi

Trionfa Bologna-Milan nel centrocampo della flop 11 della 16^ giornata. Tutti e quattro centrocampisti provengono dal posticipo di martedì e ben tre sono del Milan. Bakayoko, Calhanoglu e Kessié giocano ampiamente sotto i loro standard nella nebbia del Dall’Ara ed entrano di diritto nella flop 11. Bakayoko è il peggiore di tutti con il 4 raggiunto per l’espulsione ricevuta a pochi minuti dalla fine. Malissimo Calhanoglu e Kessié che non raggiungono la sufficienza. Il Milan fallisce l’appuntamento con la vittoria, ottiene un altro pareggio a reti bianche ed evidenzia ancora una volta gravissimi problemi nella costruzione del gioco. Prestazione negativa anche per Blerim Dzemaili, capitano del Bologna. Il 5 raggiunto dopo aver giocato solo trentatré minuti lo condanna alla flop 11.

Attaccanti

Simone Zaza: 4 (4,5-0,5)

Mirko Antenucci: 5

Camillo Ciano: 5 (5,5-0,5)

Analisi

Continua il digiuno di Simone Zaza del Torino. L’ex di turno nel derby della Mole non incide minimamente e con l’ammonizione ricevuta ottiene un sonoro 4. Negativa anche la prestazione di bomber Mirko Antenucci che non riesce a trascinare i suoi alla vittoria contro il Chievo. L’attaccante della Spal è il peggiore in campo nello scontro salvezza. Delude anche Camillo Ciano, autentico leader del Frosinone in grado di conquistare la promozione in serie A. Contro il Sassuolo, l’attaccante paga ancora una volta i tanti piccoli infortuni che hanno minato questa prima parte di stagione. Per lui nessuna gioia, un’ammonizione e un 5 totale che pesa per i fantallenatori che hanno creduto in lui.

La flop 11 della 15^ giornata di serie A (3-4-3): Lafont; Criscito, Veseli, Milenkovic; Djuricic, Depaoli, D