Consigli Superscudetto, chi acquistare per il concorso

29 novembre 2018

Ecco i consigli di Superscudetto per la 14^ giornata di Serie A. Da Bentancur a Immobile, i calciatori sui quali puntare.

La 14a giornata di Serie A si avvicina sempre più. Il quinto turno della fase a gironi della Champions League già messo in archivio e le partite odierne di Europa League condizioneranno le scelte dei tecnici anche nel weekend di campionato. I fantallenatori, perciò, sono chiamati a riflettere bene sui nomi su cui puntare per la loro rosa di Superscudetto.

Radja Nainggolan è uscito al minuto 44 della partita Tottenham-Inter: il centrocampista belga è alle prese con un problema alla caviglia ed un fastidio muscolare e difficilmente – parola di Luciano Spalletti – sarà possibile vederlo in campo contro la Roma (sua ex squadra). Tanti infortunati anche in casa giallorossa: Ante Coric, nelle scorse ore, si è unito alla già lunga lista degli infortunati che include De Rossi, Pastore, Perotti, Lorenzo Pellegrini, El Shaarawy e Dzeko. Gli esperti di fantacalcio che vogliono partecipare a Superscudetto hanno a disposizione 300 crediti per mettere in piedi una squadra con 2 portieri, 6 difensori, 6 centrocampisti e 4 attaccanti. Il mercato è sempre aperto fino a 15 minuti prima dell’inizio delle partite e ogni fantallenatore può schierare la propria formazione analizzando stato di forma e eventuali match favorevoli dei propri calciatori.

Serie A, i portieri consigliati

Contro il Parma non sarà una gara facile per il Milan e l’emergenza in difesa costringerà ancora una volta Gattuso a impiegare la difesa a 3 con Abate e Rodriguez “adattati” al fianco di Zapata. Gigio Donnarumma, però, può esaltarsi contro i pericolosi blitz di Gervinho (e Inglese). Per questo motivo, il portiere rossonero merita una chance da titolare con la sua media voto di 6.08 e un costo di 19 crediti.

Riserva:

Provedel (Empoli): 5 crediti

Serie A, i difensori consigliati

A comporre il trittico difensivo titolare, questa settimana, sono Maksimovic, Magnani e Tonelli. Il difensore serbo può “beneficiare” dell’infortunio subito da Albiol in Champions League per ottenere una nuova chance da titolare al fianco di Koulibaly. Per lui basteranno 6 crediti, con un voto medio pari a 6.5. Due crediti in più, cioè 8, per l’acquisto di Magnani del Sassuolo, tra le note più positive di questo inizio di stagione neroverde. La sua media voto, ad oggi, è di 6.2. Tonelli, nella sfida del weekend contro il Bologna, ha l’occasione giusta per ritrovare il feeling con il gol. Ha una media voto pari a 6.11 e un costo di 11 crediti.

Riserve:

Zapata (Milan): 5 crediti
Ter Avest (Udinese): 4 crediti
S. Simic (Milan): 2 crediti

Serie A, i centrocampisti consigliati

Il gol messo a segno da Correa in extremis contro il Milan, valso un importante pareggio in chiave Champions alla sua Lazio, impone di puntare ancora su di lui per la prossima giornata. Servono 24 crediti, ripagati da una media voto pari a 6.33. Accanto al biancoceleste, un “cugino” romanista: Zaniolo, complici i tanti infortuni in casa giallorossa, avrà la chance di mettersi in mostra contro l’Inter, sua ex squadra. L’investimento è contenuto (4 crediti), la media voto è 6.25. Grinta, dinamismo e inserimenti in zona gol sono garantiti questa settimana da Kessié, a cui Gattuso ha concesso un turno di riposo in Europa League. Costa 22 crediti e ha una media voto pari a 6.23. In Fiorentina-Juventus, possibile nuova occasione dal 1’ per Bentancur: con un costo di 14 crediti ed un voto medio di 6.15 si guadagna un posto anche nel centrocampo consigliato per Superscudetto.

Riserve:

Duncan (Sassuolo): 12 crediti

Fares (Spal): 10 crediti

Serie A, gli attaccanti consigliati

Questa settimana, il tridente d’attacco è composto da Cutrone del Milan, Immobile della Lazio e Quagliarella della Sampdoria. Per il primo, sostituto di Higuain anche contro il Parma, servono 41 crediti (voto medio 6.15). Il biancoceleste costa 57 crediti, con media voto 6.23. Sono 45, invece, i crediti necessari per l’acquisto del blucerchiato, che ha una media voto pari a 6.54.

Riserve:

Parigini (Torino): 5 crediti