Consigli fantacalcio: come cambia l'Inter con Cedric Soares

25 gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

L'Inter ha deciso di piazzare il colpo di calciomercato Cedric Soares: ecco come cambia la formazione di Spalletti con l'arrivo del terzino destro dal Southampton

Cedric Soares all’Inter è un affare per il quale si attende ormai solo l’annuncio ufficiale. Il terzino destro portoghese, proveniente dal Southampton, è atterrato poco prima di mezzogiorno a Milano, pronto per iniziare la sua nuova avventura calcistica con la maglia nerazzurra.

L’operazione è stata definita sulla base di un prestito oneroso a 500 mila euro, con diritto di riscatto fissato a 11 milioni di euro. La giornata di oggi, venerdì 25 gennaio, sarà dedicata alle visite mediche e alle firme dei contratti. Poi, Cedric Soares potrà considerarsi a tutti gli effetti un nuovo calciatore dell’Inter. Intanto, però, il giocatore ha già pronunciato il suo primo «Forza Inter» milanese.

In che modo cambierà l’Inter con l’ingresso in rosa di Cedric Soares? Cosa devono sapere i fantallenatori di Superscudetto sulle sorti dei loro calciatori nerazzurri? Proviamo ad analizzare nel dettaglio quali cambiamenti può portare l’arrivo del terzino destro portoghese.

Cedric Soares all’Inter, la probabile formazione di Spalletti

L’acquisto di Cedric Soares in casa Inter è la soluzione in più richiesta e voluta fortemente da Luciano Spalletti per la fascia destra nerazzurra, soprattutto alla luce dei problemi fisici che fino ad ora non hanno permesso a Sime Vrsaljko di esprimersi al meglio delle sue potenzialità. Il terzino classe 1992, arrivato in estate in prestito con diritto di riscatto dall’Atletico Madrid, è sceso in campo solo 10 volte in questo campionato, per un totale di 725 minuti. Il croato ha firmato due assist fino ad ora in stagione in Serie A.

Cedric Soares, 18 presenze (1494 minuti) in Premier League quest’anno col Southampton “condite” da 1 gol e 2 assist, arriva a Milano per insediare la titolarità di Sime Vrsaljko. I due si contenderanno il ruolo di terzino destro nel 4-2-3-1 adottato da Luciano Spalletti. Il terzino portoghese ha spiccate qualità offensive, che metterà a disposizione del tecnico di Certaldo.

Inter, colpo Cedric Soares: la situazione fasce in ottica fantacalcio

Detto del ballottaggio serrato tra Sime Vrsaljko e il nuovo acquisto Cedric Soares per la maglia di terzino destro titolare dell’Inter, andiamo ora ad analizzare quale sarà il futuro degli altri laterali nerazzurri. A sinistra, nella linea a 4 tracciata da mister Spalletti, il titolare designato è Kwadwo Asamoah. Il laterale ghanese è stato impiegato in 17 partite di campionato quest’anno dall’allenatore di Certaldo, per un totale di  1435 minuti. Il suo score personale in termini di gol e assist è ancora fermo a 0, mentre il dato delle ammonizioni segna quota 5.

Il diretto concorrente di Asamoah per la maglia di terzino sinistro titolare è stato fino ad oggi Dalbert, che però quest’anno, in campionato, è sceso in campo solo in 5 occasioni (339 minuti complessivi). Pur con così poco tempo a disposizione, il giocatore brasiliano è riuscito a realizzare un assist in questa stagione di Serie A.

Attenzione, però, a Danilo D’Ambrosio: il terzino ex Torino è abile a giostrare sia sulla fascia destra che sulla fascia sinistra. L’arrivo a Milano di Cedric Soares e la possibile cessione di Dalbert nella sessione invernale 2019 di calciomercato potrebbero spingere Spalletti ad utilizzare D’Ambrosio con continuità come terzino sinistro, in aperto ballottaggio col ghanese Kwadwo Asamoah. In questa stagione, in campionato, il laterale napoletano ha disputato 15 partite (1243 minuti), “condite” da 1 gol e 2 assist.

News SUPERSCUDETTO.IT