Consigli fantacalcio, i possibili gol dell'ex della 21^ giornata di serie A

23 gennaio 2019 - Luca Guerra

Come sempre, in serie A, attenzione al gol dell'ex: ecco i calciatori da tenere sotto osservazione in ottica calcio e fantacalcio in vista della 21^ giornata di campionato

Tra il 26 ed il 28 gennaio, attenzione alla regola dell’ex in ottica calcio e fantacalcio nelle partite della ventunesima giornata di serie A. Il programma del prossimo turno del campionato si apre con Sassuolo-Cagliari e si chiude con il “Monday Night” Empoli-Genoa. Sono due i big match in calendario per la ventunesima giornata del campionato di serie A: Milan-Napoli (fischio d’inizio alle 20,30 di sabato 26 al “Meazza”) e Lazio-Juventus (il 27 alle ore 20,30 all'”Olimpico” di Roma).

Anche in vista della ventunesima giornata di serie A, i fantallenatori di Superscudetto dovranno prestare particolare attenzione ai possibili bonus firmati dagli ex di turno. Nel weekend sono diversi i calciatori da tenere sotto osservazione, a partire da Leonardo Pavoletti in Sassuolo-Cagliari fino ad arrivare a Ciro Immobile in Lazio-Juventus.

Fantacalcio, gli ex su cui puntare per la 21^ giornata di serie A: si parte da Pavoletti

Sassuolo-Cagliari aprirà il programma della ventunesima giornata di serie A con un ex da tenere sotto particolare osservazione: si tratta del bomber rossoblu Leonardo Pavoletti, che ha indossato la maglia neroverde nelle stagioni 2012/2013 e 2014/2015. L’attaccante del Cagliari, nell’ultimo turno contro l’Empoli, è tornato al gol che mancava in serie A dal 10 novembre. Fino ad ora, il suo score stagionale in campionato recita 5 gol, di cui 2 segnati proprio nella gara d’andata.

Un altro ex che “promette” bonus in vista della 21^ giornata di serie A è Fabio Quagliarella, che sabato alle 18 con la Sampdoria affronterà l’Udinese (sua squadra dal 2007 al 2009). L’attaccante partenopeo (14 gol fino ad ora in campionato, 2 nell’ultima giornata contro la Fiorentina) non è l’unico ex da tenere sotto osservazione in Sampdoria-Udinese. Riflettori puntati, infatti, anche sulle prestazioni del centrocampista Jakub Jankto e dell’attaccante Stefano Okaka. L’attaccante cresciuto nelle giovanili della Roma è andato subito in gol lo scorso weekend, al suo ritorno in serie A dopo il trasferimento dal Watford all’Udinese in questa sessione invernale 2019 di calciomercato.

Alle 20,30 di sabato 26 gennaio, in Milan-Napoli, occhio invece a Simone Verdi: l’attaccante classe 1992, ora in Campania, è cresciuto nelle giovanili rossonere. Al “Meazza” di Milano potrebbe però partire dalla panchina, alla quale è destinato anche il portiere ex Napoli, ora al Milan, Pepe Reina.

Serie A, 21^ giornata: riflettori puntati sull’ex Cristante

Nenad Tomovic ha già colpito da ex all’andata e potrebbe ripetersi domenica nel “lunch match” Chievo-Fiorentina. Quello segnato al “Franchi” di Firenze un girone fa è ancora il primo e unico gol realizzato dal difensore in questo campionato.

Dopo un inizio di stagione non eccellente, Bryan Cristante si sta ritagliando uno spazio sempre più importante in casa Roma. Nel weekend, il centrocampista affronterà l’Atalanta, sua ex squadra, alla ricerca del quinto gol stagionale in campionato. In casa orobica, invece, occhio al gol dell’ex dalla difesa: Rafael Toloi, in giallorosso nel 2014, è ancora a quota 0 quest’anno in serie A.

Felipe Dal Bello è, invece, l’ex da tenere sotto osservazione in ottica fantacalcio in Parma-Spal. Il difensore brasiliano, che ha indossato la maglia gialloblu dal 2013 al 2015, sa essere pericolo in area avversaria su calcio piazzato. Quest’anno, però, non è ancora andato in gol.

Lazio-Juventus, occhio a Ciro Immobile

In chiave fantacalcio, attenzione alle fasce in Torino-Inter: possibili bonus sono, infatti, in arrivo dai laterali Cristian Ansaldi e Danilo D’Ambrosio. Il primo ha già realizzato due reti quest’anno in serie A, mentre l’italiano è fermo a 1 gol (a cui vanno aggiunti però 2 assist).

In Lazio-Juventus, posticipo domenicale della ventunesima giornata di campionato, il grande ex è l’attaccante biancoceleste Ciro Immobile. Il calciatore di Torre Annunziata ha fatto il suo esordio in serie A (e in Champions League) proprio con la maglia bianconera. Dieci anni dopo, proprio contro la Juve, andrà alla ricerca del dodicesimo gol in questo campionato di serie A. Nessun ex, invece, per il Genoa, rivoluzionato dal mercato di gennaio con la partenza di Piatek e l’arrivo di Sturaro e Sanabria.

News SUPERSCUDETTO.IT