Consigli fantacalcio, i difensori da schierare per la 17^ giornata di serie A

21 dicembre 2018 - Enrico Gorgoglione

Giornata di serie A interamente concentrata a sabato 22 dicembre. Un turno ricco di sfide intriganti con molti potenziali bonus. Ecco i difensori cui affidarsi per riuscire ad arricchire il bottino anche nella retroguardia

La 17^ giornata di serie A sarà totalmente concentrata in una giornata, sabato 22 dicembre. Partenza alle ore 12.30 con Lazio-Cagliari, per poi concludere il turno alle 20.30 con il big match Juventus-Roma. Tante le sfide entusiasmanti, che porteranno di certo un bel po’ di reti. Difficile dunque scegliere i difensori migliori per aggiungere bonus al proprio bottino. Ecco dunque i consigli di Superscudetto per una rosa a prova di gol (subiti).

Difensori 17^ giornata: occhi su Acerbi e Skriniar

Lazio-Cagliari non sarà di certo una sfida facile per la squadra di Simone Inzaghi ma l’assenza di Pavoletti può di certo rappresentare un fattore cruciale. I sardi hanno dimostrato anche contro il Napoli di sapersi rendere pericolosi in zona d’attacco pur dovendosi privare del proprio riferimento principale. All’Olimpico dunque occhio a Farias, Joao Pedro e Cerri. La mancanza di un giocatore di peso come Pavoletti, abilissimo di testa, potrebbe però in parte facilitare la vita di un centrale esperto come Acerbi. L’ex Sassuolo potrebbe sfoderare una prestazione da 7, senza dover lottare corpo a corpo con una prima punta. Non è detto poi che in area di rigore avversaria non possa regalare gioie.

Chievo-Inter sarà una gara molto chiusa, con la squadra di Di Carlo che ha già mostrato i propri metodi per contrastare le grandi della serie A. Nonostante giochino in casa, i clivensi potrebbero particolarmente chiudersi, in attesa della chance giusta in contropiede. Una gara di sofferenza dunque, con l’Inter che potrebbe mirare a sbloccarla da calcio piazzato, affidandosi alle capacità di testa di Skriniar, oltre che del capitano Icardi. Al suo fianco un altro centrale avvezzo ai gol, de Vrij, che con la Lazio si è spesso reso protagonista di reti molto pesanti.

Difensori 17^ giornata: Silvestre e Tonelli nella gara degli ex

Empoli-Sampdoria è una gara decisamente interessante sul fronte difensori, considerando la presenza di due ex avvezzi al gol come Silvestre e Tonelli. Uno dei due potrebbe infatti regalare una rete ai propri, ferendo gli ex tifosi.

Di grande interesse Genoa-Atalanta, considerando il periodo delicato che la squadra di Prandelli sta attraversando. Non sarà facile per i padroni di casa riuscire ad avere la meglio del gruppo di Gasperini, voglioso di tornare in Europa League, dopo la cocente delusione estiva in quest’annata. Due i giocatori da tenere d’occhio tra le fila degli ospiti, ovvero Palomino e Mancini, guardando alla difesa. Se è vero che Duvan Zapata ha ritrovato la via del gol e in attacco sarà possibile fare affidamento all’estro di Gomez e alle geometrie di Ilicic, è innegabile come i due difensori siano tra i più temibili colpitori di testa in rosa. Saranno entrambi regolarmente in campo e il Genoa farebbe bene a trovare delle contromisure, soprattutto da calcio d’angolo.

Il Milan attende i gol di Higuain per riuscire a ripartire dopo l’eliminazione in Europa League e l’ultimo 0-0 contro il Bologna. Contro la Fiorentina sarà dura e a sbloccarla potrebbe essere il giocatore più inatteso, considerando i tanti nomi presenti nei rispettivi attacchi. Si parla di Romagnoli, anche se definirlo un goleador inatteso in questa stagione potrebbe risultare eccessivo. Due reti pesanti messe a segno in 12 presenze e quale modo migliore per festeggiare il ritorno in rosa (avvenuto in Bologna-Milan) che con una rete in un big match.