Tottenham-Liverpool, data e orario della finale di Champions di Madrid

30 maggio 2019 - Enrico Gorgoglione

Tutte le informazioni necessarie per seguire la finale di Champions League tra Liverpool e Tottenham, in programma sabato 1 giugno alle ore 21.00

È tempo del secondo grande appuntamento internazionale, dopo il successo del Chelsea in Europa League sull’Arsenal, è tempo di lasciar spazio alla Champions League. Ancora una finale tutta inglese, stavolta tra Liverpool e Tottenham. Il calcio d’inizio sarà in Spagna, a Madrid, presso il Wanda Metropolitano che, per la gioia dei tifosi dell’Atletico, non dovrà ospitare né Real né Barcellona.

È la prima volta che il Tottenham si spinge così in avanti in Champions e lo ha fatto con un recupero a dir poco straordinario contro l’Ajax. Per il Liverpool invece l’impresa è stata compiuta contro il Barcellona, approdando come merito a quella che è per loro la nona finale in assoluto. C’è da vendicare l’ultima partecipazione, nel 2018, persa contro il Real Madrid, complice la pessima prestazione di Karius. Stavolta a difendere i pali c’è Alisson, autore di quella che è stata definita la parata della svolta nel cammino europeo degli uomini di Klopp. Senza l’intervento salvifico su Milik, nel match in Inghilterra contro il Napoli, il Liverpool si sarebbe ritrovato in Europa League.

Le due squadre si sono affrontate in totale 170 volte, con un bilancio in netto favore del Liverpool. I Reds hanno infatti collezionato 79 vittorie, mentre 48 sono stati i successi degli Spurs. Soltanto una volta però si sono fronteggiate in una finale di Coppa, la Lega d’Inghilterra, nella lontana stagione 1981-82, con il Liverpool che si è imposto col risultato di 3-1, dopo i tempi supplementari. Scarni anche i confronti in campo europeo, con una sola semifinale di Coppa Uefa nella stagione 1972-73, con il Liverpool che si è imposto soltanto grazie alla differenza reti.

Tottenham-Liverpool: quando si gioca e dove vederla

Tottenham-Liverpool si disputerà sabato 1 giugno, con il calcio d’inizio previsto per le ore 21.00. Per seguire in diretta il match del Wanda Metropolitano ci si potrà collegare a due canali Sky, Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Football (203).

Il confronto di Coppa sarà inoltre visibile in chiaro su Rai Uno. Chiunque volesse seguire il confronto tutto inglese da dispositivo mobile avrà modo di farlo collegandosi al proprio account Sky Go, Now Tv o Rai Play, guardando il match da smartphone, notebook e tablet.

Tottenham-Liverpool: probabili formazioni

Il Tottenham proporrà una formazione classica, con tre mezze punte alle spalle di Son. Una formazione alquanto offensiva, proprio com’è nello stile di Pochettino. Sarà una finale particolarmente inglese, ricca di gol proprio come in Europa League. Immancabile Lucas sulla trequarti, l’eroe del match di ritorno contro l’Ajax.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Vertonghen, Alderweireld, Rose; Sissoko, Wanyama; Eriksen, Alli, Lucas; Son. All. Pochettino

Premier League persa per un solo punto contro il Manchester City, ora in casa Liverpool c’è voglia di vittoria, di gloria e di Champions League. Klopp si ritrova però costretto a dover fare a meno di Keita in mezzo al campo. Al suo posto spazio a Wijnaldum, nella speranza che sia in serata proprio come contro il Barcellona, quando cambiò il corso del match. In caso di vittoria della Coppa, entrerà di diritto nella storia di questo club. Recuperato inoltre Firmino, pronto a scendere in campo dal primo minuto, proprio come Salah, altro grande assente della sfida contro i blaugrana.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Matip, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Fabinho; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!