Tottenham-Liverpool, dove vedere la finale di Champions 2019 in tv

1 giugno 2019 - Enrico Gorgoglione

Ecco dove poter seguire la finale di Champions League 2019 tra Tottenham e Liverpool, in programma a Madrid sabato 1 giugno alle ore 21.00

Tottenham-Liverpool si affronteranno nell’ultimo atto della Champions League. La seconda finale tutta inglese in pochi giorni, dopo quella di Europa League tra Chelsea e Arsenal, vinta da Maurizio Sarri col risultato di 4-1. Il confronto sarà stavolta tra Pochettino e Klopp, due maestri del calcio offensivo. Una sfida che promette spettacolo e molti gol, cosa della quale sembrano certi anche i bookmakers, stando alle quote relative alla finale di Coppa.

È la prima volta che gli Spurs giungono così lontano in questa competizione, mentre i Red Devils intendono rifarsi dopo la finale persa lo scorso anno contro il Real Madrid. Stavolta tra i pali ci sarà Alisson, il che rappresenta una garanzia ben maggiore rispetto a Karius, autore di una disastrosa performance contro gli spagnoli. Entrambe le squadre vengono da gare ritenute proibitive, essendo riuscite a ribaltare il risultato dell’andata contro Barcellona e Ajax, con quest’ultima sconfitta nei secondi finali grazie a una rete insperata di Lucas Moura. Si lotterà fino allo scadere, gol su gol, fino al trionfo finale, che sembra poter essere l’ultimo atto della storia di Pochettino in casa Spurs. Klopp invece resterà lì, a Liverpool, ma dopo aver perso la Premier per un punto, ha voglia di trionfare.

Diretta tv e streaming di Tottenham-Liverpool

La finale di Champions League, tra Tottenham e Liverpool, si disputerà sabato 1 giugno, con Skomina che farà partire le danze alle ore 21.00. Un grande spettacolo, tutto inglese, che andrà in scena al Wanda Metropolitano di Madrid. Per seguire la gara in diretta sarà possibile collegarsi a Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Football (canale 203).

La sfida sarà visibile anche in chiaro su Rai Uno, con possibilità di collegarsi da dispositivo mobile per scoprire chi solleverà il trofeo. Occorrerà collegarsi all’app di Rai Play, così come al proprio account Sky Go o, in alternativa, Now Tv.

Tottenham-Liverpool, le formazioni che scenderanno in campo

Grande incertezza sull’attacco del Tottenham. Pochettino ha mantenuto assoluta riservatezza e non è chiaro se infine riuscirà a schierare dal primo minuto Harry Kane, out dal 9 aprile. Dovrebbe essere confermato il 4-2-3-1, con sfida tra Son e Lucas Moura nel ruolo di prima punta, con Eriksen e Alli di certo sulla trequarti.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Rose; Winks, Sissoko; Son, Eriksen, Alli; Lucas Moura. All. Pochettino

Non mancano le incognite per Klopp, con Firmino recuperato ma che potrebbe restare in panchina per lasciar spazio a Origi. A centrocampo invece mancherà Keita, sostituito dall’erore della sfida contro il Barcellona, Wijnaldum.

Liverpool (4-3-3):Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

RICEVI GRATIS LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!