Quarti Champions League: il tabellone, le squadre qualificate e le partite

7 Agosto 2020 - Francesco Fragapane

Il tabellone della Champions League 2020: le squadre qualificate ai quarti di finale, le partite e il calendario completo

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

La Champions League 2020 riparte con le gare di ritorno degli ottavi di finale. Il calendario il ritorno delle partite che non sono state giocate a marzo a causa del Covid-19. La Juventus è stata eliminata dal Lione. Ai bianconeri, sconfitti all’andata 1-0, non è bastato il 2-1 del ritorno maturato dopo il rigore di Depay e la doppietta di Cristiano Ronaldo: passano i francesi. Il Napoli si appresta a sfidare il Barcellona partendo dall’1-1 maturato al San Paolo grazie alle reti messe a segno da Dries Mertens e Antoine Griezmann.

CALENDARIO CHAMPIONS LEAGUE 2020: PARTITE E TABELLONE DEI QUARTI

I risultati dei match andranno a completare il tabellone dei quarti di finale di Champions League. Già qualificata l’Atalanta, impegnata contro il Paris Saint-Germain. L’Atletico Madrid, dopo aver eliminato i campioni in carica del Liverpool, dovrà vedersela contro i tedeschi del Lipsia. Il Lione, dopo aver eliminato la Juventus, affronterà il Manchester City di Guardiola che ha fatto fuori il Real Madrid di Zinedine Zidane nel doppio confronto. Chi trionferà nella sfida tra Barcellona e Napoli, invece, verrà accoppiato con una tra Chelsea e Bayern Monaco. I quarti di finale andranno in scena il 12, 13, 14 e 15 agosto. Le semifinali sono in programma il 18 e il 19 agosto. La finalissima è fissata per il 23 agosto 2020 all’Estadio do Sport Lisboa e Benfica di Lisbona.

Champions League: il tabellone dei quarti di finale

  • Atalanta-Paris Saint-Germain, mercoledì 12 agosto
  • Lipsia-Atletico Madrid giovedì 13 agosto
  • Napoli/Barcellona – Chelsea/Bayern Monaco venerdì 14 agosto
  • Manchester City-Lione sabato 15 agosto

ANDREA PIRLO NUOVO ALLENATORE DELLA JUVE

SARRI ESONERATO DALLA JUVENTUS: LE NEWS

NUOVO ALLENATORE JUVE: I NOMI DEL DOPO SARRI

VIDEO JUVENTUS-LIONE 2-1: GOL E HIGHLIGHTS