Liverpool Napoli: orari e dove vedere la partita di Champions in tv e streaming

26 Novembre 2019 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere in diretta la sfida di Champions League tra Liverpool e Napoli. Una gara cruciale per gli azzurri di Ancelotti, in campo alle ore 21.00 di mercoledì 27

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Il Napoli non sta affrontando di certo il proprio miglior periodo in serie A. La squadra fatica a proporre il proprio gioco e la distanza rispetto ai primi due posti sembra già insormontabile. Ad oggi gli azzurri sono anche fuori dall’Europa, il che rende cruciale la Champions League per riuscire a raddrizzare la stagione. Affrontare il Liverpool non è però cosa facile. Non lo è mai, figurarsi in queste condizioni. Ancelotti e i suoi ci proveranno ma senza Insigne. Il capitano non è stato convocato e questo ovviamente ha scatenato ulteriori polemiche. Il fischio d’inizio è previsto per le ore 21.00 di mercoledì 27 e, al di là del risultato, è tempo che il Napoli torni a sfoderare una prestazione degna del suo nome e delle sue capacità. Otto i punti in classifica, uno in meno degli inglesi e quattro in più del Salisburgo, che sogna di poter ribaltare gli equilibri attuali.

VIDEO GATTUSO NUOVO ALLENATORE DEL NAPOLI

LE PAGELLE DI NAPOLI-BOLOGNA

NAPOLI, INFORTUNIO MILIK: I TEMPI DI RECUPERO

Dove vedere Liverpool-Napoli

Chi fosse interessato a seguire la diretta di Liverpool-Napoli, potrà farlo a partire dalle ore 21.00 di mercoledì 27 novembre. A trasmettere il match di Champions League in esclusiva sarà Sky, con gli appassionati che potranno collegarsi a Sky Sport Uno e Sky Sport per seguire il confronto live. Ciò sarà possibile anche con Sky Go e Now Tv, servizi che consentono la visione attraverso smart TV e dispositivi mobile, come smartphone, tablet e notebook.

LIVERPOOL-NAPOLI: QUOTE E PRONOSTICI

Le probabili formazioni di Liverpool-Napoli

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Manè

NAPOLI (4-4-2): Meret; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Elmas, Allan, Zielinski; Lozano, Mertens

NAPOLI: I RIVALI DELLA CHAMPIONS LEAGUE