Juventus-Bayer Leverkusen, orari e dove vederla in tv e streaming

1 Ottobre 2019 - Enrico Gorgoglione

Dove poter seguire in diretta la sfida di Champions League tra Juventus e Bayer Leverkusen, in programma martedì 1 ottobre alle ore 21.00

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

Dopo l’ottimo pareggio contro l’Atletico Madrid, la Juventus affronta il Bayer Leverkusen per la seconda giornata di Champions League. I bianconeri sono chiamati alla vittoria per dare uno strappo importante nel girone e rispettare i pronostici che la vedono favorita per conquistare il primo posto. Il girone D è composto, oltre alle due squadre che scenderanno in campo all’Allianz Stadium, da Atletico Madrid e Lokomotiv Mosca.

JUVENTUS: IL GIRONE DI CHAMPIONS LEAGUE

Juve-Bayer Leverkusen, dove seguire la gara

Atletico Madrid-Juve andrà in scena martedì 1 ottobre alle ore 21.00. La gara verrà trasmessa da Sky su Sky Sport Uno (canale 472 del digitale terrestre e canale 201 del satellite) e su Sky Sport (canale 252 del satellite). È possibile vedere la diretta in chiaro di Mediaset su Canale 5. Gli abbonati a Sky potranno vedere Juventus-Bayer Leverkusen in diretta streaming su pc, tablet o smartphone tramite l’applicazione Sky Go o il sito di Sky. Inoltre la gara sarà disponibile in diretta streaming per tutti sul sito Sportmediaset e solo per gli abbonati sulla piattaforma Now Tv.

Juve-Bayer Leverkusen, le probabili formazioni

La Juventus affronta il Bayer Leverkusen puntando sul 4-3-1-2 con Ramsey dietro le due punte Higuain e Cristiano Ronaldo. Per il centrocampo gli uomini scelti saranno Khedira, Pjanic e Matuidi, mentre in difesa Cuadrado viene arretrato nel ruolo di terzino per colmare le assenze. Nel Bayer Leverkusen 4-2-3-1 con Volland unica punta supportata da Havertz, Demirbay e Amiri.

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Cristiano Ronaldo. All: Sarri

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Baumgartlinger; L. Bender, S. Bender, Tah, Wendell; Aranguiz, Baumgartlinger; Havertz, Demirbay, Amiri; Volland. All: Bosz