Inter si qualifica se…le combinazioni per gli ottavi di Champions League

9 Dicembre 2019 - Enrico Gorgoglione

L'Inter deve affrontare il Barcellona nell'ultima gara del girone di Champions League: ecco i risultati che servono ai nerazzurri per qualificarsi

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

L‘Inter di Antonio Conte, prima in campionato, è chiamata ad affrontare l’ultima partita del girone di Champions League. I nerazzurri, contro il Barcellona, si giocano la possibilità di conquistare l’accesso agli ottavi di finale. La fase a scontri diretti della massima competizione per club manca dal 2012 all’Inter. In quell’occasione, la squadra allora allenata da Claudio Ranieri venne eliminata dal Marsiglia. Nella scorsa stagione, invece, la corsa degli uomini guidati da Luciano Spalletti si fermò proprio ai gironi.

INTER-BARCELLONA: GOL E HIGHLIGHTS

VIDEO INTER BARCELLONA: PROBABILI FORMAZIONI E ULTIME NEWS

VIDEO INTER-BARCELLONA: MESSI NON CONVOCATO

Alla vigilia della sfida contro il Barcellona, il Gruppo F vede i blaugrana in testa a quota 11 punti e già sicuri della qualificazione da primi in classifica. L’Inter è a quota 7 punti, gli stessi del Borussia Dortmund, mentre lo Slavia Praga, ultimi con soli 2 punti, è già aritmeticamente. I cechi non possono nemmeno raggiungere il terzo posto che regala l’accesso all’Europa League.

INTER BARCELLONA: ORARI E DOVE VEDERLA IN DIRETTA E STREAMING

Inter, le combinazioni per la qualificazione agli ottavi di Champions League

Alla vigilia della sfida con il Barcellona, l’Inter è padrona del proprio destino. Ai nerazzurri basta, si fa per dire, battere i blaugrana per essere sicuri della qualificazione. Un’impresa difficile, contro una delle squadre più forti d’Europa, ma non impossibile, dato che Messi e compagni sono già qualificati come primi. In caso di mancata vittoria contro il Barcellona, l’Inter deve sperare in un risultato favorevole nella sfida tra il Borussia Dortmund e lo Slavia Praga.

VIDEO INTER ROMA 0-0: GLI HIGHLIGHTS

I nerazzurri sono in vantaggio negli scontri diretti con i tedeschi, quindi in caso di arrivo a pari punti, saranno loro a passare il turno. Se con il Barcellona arrivasse un pareggio, l’Inter deve sperare che il Borussia non riesca a vincere contro lo Slavia Praga. In caso di sconfitta a San Siro con i blaugrana, invece, servirà la vittoria dei cechi contro i tedeschi per ottenere la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League.

SERIE A 2019-2020: IL CALENDARIO