Manchester United Atalanta: dove vedere la partita di Champions in diretta tv e streaming

19 Ottobre 2021 - Enrico Gorgoglione

Tutte le informazioni su come e dove vedere Manchester United Atalanta di Champions League in tv e streaming

Gioca a Superscudetto

Ritorna la Champions League e arriva la partita più difficile per l’Atalanta di Gasperini, reduce dalla ritrovata vittoria in campionato contro l’Empoli domenica pomeriggio. Domani gli orobici trovano il Manchester United di Solskjaer e soprattutto di Cristiano Ronaldo, che ritrova così una squadra italiana dopo l’addio alla Juve a fine mercato. I Red Devils non hanno iniziato benissimo il campionato, hanno perso anche l’ultima partita di Premier League contro il Leicester con il risultato di 4-2. Ronaldo non è contento e anche Solskjaer sembra in discussione. Per adesso è stato confermato ma se continua così potrebbe andare in contro a problemi. L’Atalanta, che ha conquistato quattro punti nelle prime due partite, sogna il clamoroso colpo in Inghilterra all’Old Trafford esattamente come contro il Liverpool ad Anfield un anno fa.

DOVE VEDERE PORTO-MILAN DI CHAMPIONS LEAGUE

Quando si gioca

Manchester United-Atalanta è in programma mercoledì 20 ottobre con calcio d’inizio fissato alle ore 21:00. La partita si disputerà all’Old Trafford di Manchester ed è valida per la 3^ giornata di Champions League.

Dove vedere Manchester United-Atalanta

La gara sarà visibile in esclusiva su Sky Sport. In streaming, invece, come sempre il match si potrà seguire sulla app Sky GO, raggiungibile via web o tramite app scaricabile gratuitamente su tutti gli store. L’alternativa è Now TV oppure Infinity+.

INFORTUNIO REBIC, LE ULTIME NEWS

Le probabili formazioni

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): de Gea; Dalot, Varane, Lindelof, Alex Telles; Pogba, McTominay; Greenwood, Bruno Fernandes, Sancho; Cristiano Ronaldo.

All. Solskjaer

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Demiral, De Roon, Palomino; Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Zapata.

All. Gasperini

VENEZIA-FIORENTINA: GOL E HIGHLIGHTS