Dove vedere Lipsia Atletico Madrid, il quarto di Champions League in tv e streaming

13 Agosto 2020 - Francesco Fragapane

Dove vedere Lipsia-Atletico Madrid, il quarto di finale di Champions League in programma giovedì 13 agosto alle ore 21:00

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Questa sera, giovedì 13 agosto, alle ore 21:00, spazio ala sfida valida per le Final Eight di Champions League, Lipsia-Atletico Madrid. Un match che promette sorprese, considerando il cammino sorprendente di entrambe le squadre in questa competizione. Se il Lipsia è una vera e propria rivelazione, al pari dell’Atalanta, eliminata negli ultimi minuti dal Psg, l’Atletico è stato in grado di eliminare il Liverpool di Klopp.

ATALANTA-PSG: GOL E HIGHLIGHTS

Un cammino non impeccabile in stagione per le due. Sono giunte entrambe al terzo posto nei rispettivi campionati, raggiungendo però i quarti di finale di Champions League superando i pronostici avversi. Difficile pensare a un’eliminazione del Liverpool, così come all’uscita del Tottenham di Mourinho. Si tratta del primo scontro in gara ufficiale tra queste due compagini, ed è anche la prima volta che il Lipsia viene sorteggiato contro un club spagnolo in una competizione europea.

Dove vedere Lipsia-Atletico Madrid

Lipsia-Atletico Madrid è una delle gare delle Final Eight di Champions League. Il match è previsto per stasera, giovedì 13 agosto, con fischio d’inizio alle ore 21:00. Chiunque volesse seguire questa sfida potrà farlo attraverso il proprio decoder Sky Q, se abbonato. Chiunque sia in possesso di un abbonamento potrà inoltre sfruttare l’app Sky Go, così da seguire la sfida, e altri contenuti, su dispositivi mobile, quali smartphone, tablet e notebook. Stessa possibilità in caso di abbonamento al servizio NOW TV, che offre al pubblico un’app o una chiavetta, così da collegarsi anche da Smart TV. Il canale scelto per il match è Sky Sport Uno (201 del satellite).

FIFA 21, IL TRAILER DELLA MODALITÀ CARRIERA

Le probabili formazioni di Lipsia-Atletico Madrid

LIPSIA (3-4-2-1): Gulácsi; Klostermann, Upamecano, Halstenberg; Mukiele, Laimer, Nkunku, Angelino; Sabitzer, Olmo; Schick.

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Gimenez, Lodi; Koke, Herrera, Saul, Vitolo; Morata, Diego Costa.