Juve Ferencvaros: dove vedere la partita di Champions League in tv e streaming

23 Novembre 2020 - Francesco Fragapane

Tutte le informazioni necessarie su come e dove vedere Juve Ferencvaros in diretta streaming e tv. Gara valida per la quarta giornata di Champions League

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

Juve-Ferencvaros è una gara valida per la quarta giornata di Champions League. Un’occasione da non perdere per i bianconeri, che potrebbero quasi mettere in cassaforte il passaggio del turno in un Gruppo G dall’esito che pare scontato.

La squadra di Pirlo ha ottenuto due successi e una sconfitta, con quest’ultima giunta contro il Barcellona, primo in classifica con un vantaggio di tre punti, proprio quelli conquistati nello scontro diretto. C’è ancora tempo per agganciare i catalani, che non stanno vivendo il loro miglior momento mentale e di forma, ma tutto passerà dai match contro Ferencvaros e Dinamo Kiev, da non sbagliare a qualunque costo. In questo modo ci si potrà presentare allo scontro diretto finale con 12 punti totali. I blaugrana vi giungeranno, probabilmente, con 15 punti, il che spingerà Pirlo e i suoi a provare a ribaltare lo 0-2 di Torino.

CHAMPIONS LEAGUE, IL CALENDARIO DELLA JUVE

Quando si gioca Juve-Ferencvaros

Come detto, Juventus-Ferencvaros è valida per il quarto turno di Champions League ed è in programma martedì 24 novembre 2020 alle ore 21:00. Il teatro della sfida satà l’Allianz Stadium di Torino.

Dove vedere Juve-Ferencvaros

La partita Juventus-Ferencvaros sarà visibile come sempre su Sky Sport sul canale Sky Sport Uno. La sfida però sarà anche in chiaro su Canale 5. Per quanto riguarda la diretta streaming, ci sono varie opzioni: Sky GO, accessibile per chi possiede un abbonamento all’emittente satellitare, NOW TV o Mediasey Play.

Le probabili formazioni

Juve (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, De Ligt, Danilo; Kulusevski, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Cristiano Ronaldo.

Ferencvaros (4-3-3): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Botka, Dvali; Siger, Kharatin, Somalia; Zubkov, Isael, Tokmac Nguen.