Atalanta Ajax, dove vedere la partita di Champions League in tv e streaming

27 Ottobre 2020 - Enrico Gorgoglione

Dove vedere Atalanta-Ajax, gara valida per la seconda giornata di Champions League. Fischio d'inizio previsto per le ore 21.00 di questa sera

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

La Champions conosce Bergamo: per la prima volta la massima competizione europea fa tappa al Gewiss Stadium, il nuovo nome dello stadio dell’Atalanta. Questa sera sfida all’Ajax per la seconda giornata della fase a gironi. Nel Gruppo D i nerazzurri di Gasperini sono primi a tre punti dopo la vittoria per 4-0 sul campo del Midtjylland, gli olandesi inseguono avendo perso 1-0 alla Johan Cruijff Arena contro il Liverpool. Una sconfitta ampiamente riscattata sabato col 13-0 inflitto al Venlo in campionato.

CHAMPIONS LEAGUE, IL CALENDARIO DELL’ATALANTA

Quando si gioca Atalanta Ajax

La partita tra Atalanta e Ajax si disputerà al Gewiss Stadium di Bergamo martedì 27 ottobre con calcio d’inizio alle ore 21.

Dove vedere Atalanta Ajax in tv e in streaming

La sfida tra la squadra di Gasperini e quella di Ten Hag sarà visibile sui canali Sky. Proprio Sky Sport, infatti, detiene i diritti di trasmissione per l’Italia delle gare di Champions League in pay tv. In streaming ovviamente sarà possibile vedere il match su Sky Go o Now Tv.

CHAMPIONS LEAGUE, LE GARE DI OGGI E DOMANI

Le probabili formazioni

Gasperini torna all’antico: sarà formazione tipo quella che scenderà in campo contro l’Ajax e dunque rientreranno dal primo minuto i vari Toloi, Hateboer, Gosens e Zapata. Assente, oltre a Caldara, anche De Roon, che con la Sampdoria si è infortunato all’adduttore sinistro. Potrebbe sostituirlo Pasalic, favorito rispetto a Malinovski. La squadra di Ten Hag – orfano di Huntelaar – dovrà rinunciare a Kudus, out dopo dieci minuti contro il Liverpool. Sarà 4-3-3 per gli olandesi.

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, Zapata. All.: Gasperini

Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Gravenberch; Blind, Klaassen; Neres, Traoré, Tadic. All.: Ten Hag