Champions League, le 32 squadre qualificate ai gironi suddivise per fasce

26 Agosto 2021 - Enrico Gorgoglione

Si compone la prima fase della Champions League: ecco le 32 squadre che si sono qualificate ai gironi divise per fasce

Gioca a Superscudetto

Nei prossimi giorni andranno in scena i sorteggi di Champions League per quanto riguarda la fase a gironi. Sta quindi per entrare nel vivo una nuova edizione della coppa dalle grande orecchie, che lo scorso anno è stata vinta dal Chelsea in una finale tutta inglese con il Manchester City. Per quanto riguarda l’Italia, tre conferme rispetto alla scorsa stagione e un illustre ritorno. L’Inter, vincendo l’ultimo campionato, si è conquistata il diritto di accedere alla prima fascia. Atalanta e Juventus si sono confermate nelle prime 4 mentre, dopo 7 lunghi anni, il Milan è tornato in quella Champions che lo ha visto trionfare in 7 edizioni. Di seguito le 32 squadre qualificate ai giorni e divise nelle 4 fasce previste.

CHAMPIONS LEAGUE 2021/22: DATE, SORTEGGI E FORMAT

Prima fascia

Iniziamo a scoprire la fase a giorni della Champions League 2021/22 partendo dalla prima fascia, ovvero quella in cui sono presenti i vincitori di più importanti campionati europei. Tra questi club figura anche l’Inter, campione d’Italia in carica. Nella prima fascia si trovano anche Chelsea e Villareal, che lo scorso anno hanno vinto rispettivamente Champions League ed Europa League.

  • Chelsea (Inghilterra)
  • Villareal (Spagna)
  • Atletico Madrid (Spagna)
  • Manchester City (Inghilterra)
  • Bayern Monaco (Germania)
  • Inter (Italia)
  • Lille (Francia)

DOVE VEDERE VERONA INTER IN STREAMING E DIRETTA TV

  • Sporting Lisbona (Portogallo)

Seconda fascia

Passiamo alla seconda fascia, di cui fanno parte squadre decisamente illustri ma che lo scorso anno non hanno vinto i rispettivi campionati nazionali. Tra queste i colossi spagnoli Real Madrid e Barcellona, ma anche la Juventus (che ha ceduto il passo all’Inter dopo 9 anni di dominio) e il PSG, protagonista di un mercato faraonico che ha visto arrivare nella capitale francese campioni come Sergio Ramos, Hakimi e soprattutto l’argentino Lionel Messi. Ecco il quadro competo di una fascia all’altezza della prima.

  • Real Madrid (Spagna)
  • Barcellona (Spagna)
  • Juventus (Italia)
  • Manchester United (Inghilterra)
  • PSG (Francia)
  • Liverpool (Inghilterra)
  • Siviglia (Spagna)
  • Borussia Dortmund (Germania)

UDINESE-JUVE 2-2: GOL E HIGHLIGHTS

Terza fascia

Proseguiamo con la terza fascia, anch’essa con squadre di livello ma anche con qualche sorpresa. Appartiene a questo raggruppamento l’Atalanta, alla terza qualificazione consecutiva in Champions League. Presente anche lo Shakhtar Donetsk di De Zerbi, che ha battuto il Monaco nell’ultimo turno preliminare. Da citare anche la presenza di squadre che hanno fatto la storia del calcio europeo e in particolare di questa competizione, come Porto, Ajax e Benfica.

  • Porto (Portogallo)
  • Ajax (Olanda)
  • Shakhtar Donetsk (Ucraina)
  • Lipsia (Germania)
  • Salisburgo (Austria)
  • Benfica (Portogallo)
  • Atalanta (Italia)
  • Zenit San Pietroburgo (Russia)

VIDEO TORINO-ATALANTA 1-2: GOL E HIGHLIGHTS

Gioca a Superscudetto

Quarta fascia

Chiudiamo il recap in vista dei sorteggi per i giorni di Champions con la quarta ed ultima fascia. Fa scalpore la presenza del Milan, abituato per tradizione a ben altre posizioni. I rossoneri però tornano nella competizione dopo tanti anni e, trovandosi in questa fascia, rischiano di dover affrontare un girone di fuoco. Interessante la presenza dello Sheriff Tiraspol, prima squadra nella storia del calcio moldavo a raggiungere i gironi di Champions.

  • Besiktas (Turchia)
  • Dinamo Kiev (Ucraina)
  • Bruges (Belgio)
  • Young Boys (Svizzera)
  • Milan (Italia)
  • Malmoe (Svezia)
  • Wolfsburg (Germania)
  • Sheriff Tiraspol (Moldavia)

GIROUD AL MILAN: I CONSIGLI PER IL FANTACALCIO