Weston McKennie, chi è il centrocampista della Juventus in arrivo dallo Schalke 04

26 Agosto 2020 - Enrico Gorgoglione

Alla scoperta di Weston McKennie, centrocampista statunitense in arrivo alla Juventus dallo Schalke 04: il primo acquisto dell'era Pirlo

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Colpo a sorpresa della Juventus: la società bianconera sta per formalizzare l’arrivo di Weston McKennie dallo Schalke 04. È lui il primo rinforzo della nuova era targata Andrea Pirlo. Accordo raggiunto con la società tedesca per il centrocampista statunitense. Operazione in dirittura d’arrivo: prestito oneroso di 3 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 18 milioni di euro.

Chi è Weston McKennie, il nuovo centrocampista della Juventus

McKennie può ricoprire diversi ruoli all’interno dello scacchiere tattico della nuova Juventus di Andrea Pirlo. Il classe 1998 nativo di Little Elm, in Texas, predilige giocare da centrocampista centrale ma nello Schalke 04 ha ricoperto anche le posizioni di mediano davanti alla difesa e anche quella di trequartista. Giovane, duttile e con i piedi buoni: un profilo ideale per la creatura che Andrea Pirlo plasmerà da qui all’inizio della stagione.

CONSIGLI FANTACALCIO: COME SCEGLIERE I PORTIERI PER L’ASTA

Nato in Texas, McKennie ha vissuto in Germania, a Kaiserslautern, dall’età di sei a nove anni, in quanto il padre prestava servizio nella vicina base di Ramstein Air. Tornato negli Stati Uniti, è cresciuto nel settore giovanile dei Dallas FC. Nel 2016 venne ingaggiato dallo Schalke 04 che un anno dopo lo ha promosso in prima squadra. Con la maglia del club teesco ha collezionato in totale 91 presenze tra campionato, Coppa di Germania e Champions League, mettendo a segno 4 reti.

LISTONE FANTACALCIO: IL RUOLO DI HAKIMI, RIBERY E CUADRADO