Mercato Juve, i colpi più costosi della storia

11 giugno 2019 - Enrico Gorgoglione

Da Cristiano Ronaldo a Leonardo Bonucci passando per Dybala, Nedved e Thuram: ecco i dieci acquisti più costosi nella storia della Juventus

CALCIOMERCATO LIVE, LE ULTIME NEWS IN DIRETTA

MERCATO JUVE, LE NEWS DI OGGI

AMICHEVOLI JUVE: IL CALENDARIO

Negli ultimi anni la Juventus è sempre riuscita a sorprendere in sede di calciomercato e ad alzare l’asticella per essere sempre competitiva. Una crescita costante per sedersi al tavolo degli migliori club in Europa e riuscire finalmente a conquistare la tanto agognata Champions League. Nell’ultima stagione l’arrivo di Cristiano Ronaldo ha segnato la storia del club bianconero e del calcio italiano, ma nell’ultimo decennio sono stati tantissimi i colpi di mercato che hanno marchiato in maniera indelebile le vicende del club. La Juventus ha sempre dato dimostrazione di voler vincere puntando ai migliori talenti sul mercato. Da Pavel Nedved, ora vicepresidente, a Leonardo Bonucci, passando per Cristiano Ronaldo e il clamoroso acquisto di Gonzalo Higuain dalla rivale Napoli, ecco i dieci acquisti più costosi nella storia del club bianconero.

10. Leonardo Bonucci

Al decimo posto degli acquisti più costosi nella storia della Juventus c’è Leonardo Bonucci. Per riaverlo nel club bianconero, il difensore centrale è stato acquistato per 35 milioni di euro dal Milan. Il trasferimento è avvenuto nell’estate 2018, un ritorno inaspettato e ad un solo anno dall’addio alla Juventus. Acquistato per 42 milioni di euro dal club rossonero, dopo una sola stagione il difensore è tornato alla Vecchia Signora, la squadra che lo ha fatto diventare uno dei migliori interpreti del ruolo.

9. Pavel Nedved

Ora è vicepresidente della Juventus ed è stato tra gli artefici della rinascita bianconera dopo la retrocessione in serie B. Prima da calciatore Pavel Nedved aveva trascinato la sua squadra alla finale di Champions League contro il Milan e vinto due scudetti e due Supercoppe Italiane. Nel 2003 ha conquistato anche il Pallone d’Oro in virtù delle sue prestazioni con la maglia bianconera. Entra di diritto nella storia della Juventus anche tra gli acquisti più costosi con 38,70 milioni di euro (all’epoca 75 miliardi di lire) sborsati dal club per strapparlo alla Lazio.

8. Paulo Dybala

Grande protagonista dell’ultimo quadriennio bianconero, Paulo Dybala è arrivato alla Juventus per la cifra di 40 milioni di euro dal Palermo nella stagione 2015/2016. L’attaccante argentino ha finora giocato 182 partite con la Vecchia Signora mettendo a segno 78 gol e fornendo 31 assist. Quattro gli scudetti vinti, tre Coppa Italia conquistate insieme a due Supercoppe Italiane e una finale di Champions League raggiunta.

7. Federico Bernardeschi

Uno dei talenti italiani più interessanti degli ultimi è approdato alla Juventus per la cifra di 40 milioni di euro. Federico Bernardeschi ha abbracciato i colori bianconeri dopo aver lavorato duramente nella Fiorentina. Arrivato nel settore giovanile dei viola nel 2004, ha compiuto tutta la trafila nel vivaio e si è fatto notare con la maglia del Crotone nella stagione 2013-2014. Dopo l’anno di prestito, Bernardeschi è diventato una pedina fondamentale della Fiorentina per tre stagioni prima di accettare la corte della Juventus. Grazie ai bianconeri sono arrivati i primi trofei: due scudetti, 1 Coppa Italia e 2 Supercoppe Italiane.

6. Douglas Costa

Nella stagione 2018/2019 la Juventus non ha badato a spese per puntare alla Champions League e tra i tanti acquisti c’è anche Douglas Costa. Arrivato nel 2017 in prestito dal Bayern Monaco, il brasiliano si è guadagnato la fiducia ma soprattutto il riscatto del club bianconero che ha messo sul piatto i 40 milioni di euro necessari per l’acquisto definitivo. In due stagioni sono 48 le presenze con la maglia della Juventus per un calciatore spesso decisivo a partita in corso.

5. Joao Cancelo

Una stagione all’Inter ha permesso a Joao Cancelo di attirare le attenzioni della Juventus e delle altre big europee. Il portoghese è stato acquistato dal Valencia per 40,40 milioni di euro e si è subito distinto per la sua interpretazione moderna del ruolo di terzino. La sua propensione offensiva ha messo in difficoltà lo stesso Massimiliano Allegri, più incline a garantire l’equilibrio giusto alla sua formazione. Prestazioni d’altissimo livello, assist preziosi e magie in campo hanno permesso a Joao Cancelo di diventare uno dei calciatori più apprezzati della Juventus. Ora il Manchester City sembra pronto a sborsare ben 50 milioni di euro per regalarlo a Pep Guardiola. Una plusvalenza di 10 milioni in una sola stagione, niente male per il club bianconero.

4. Lilian Thuram

Campione del mondo nel 1998, campione d’Europa nel 2000 e vincitore della Confederations Cup nel 2003 con la maglia della Francia, Lilian Thuram è uno dei difensori più forti nella storia del calcio. Dopo essersi distinto con la maglia del Parma, nel 2001 la Juventus sborsa 70 miliardi di euro per il suo cartellino (circa 41,50 milioni di euro). Con la maglia bianconera ha vinto due scudetti e due Supercoppe Italiane prima di trasferirsi al Barcellona dopo lo scandalo Calciopoli.

3. Gianluigi Buffon

Nel 2001 la Juventus decise di acquistare sia Lilian Thuram che Gianluigi Buffon dalla rivale Parma. Per il portiere il costo del cartellino fu di 75 miliardi di lire più la cessione a titolo definitivo di Jonathan Bachini, valutato 30 miliardi. L’estremo difensore è il terzo acquisto più costoso nella storia della Juventus ed è il calciatore italiano più costoso di sempre. Nei suoi diciassette anni alla Juventus ha conquistato nove scudetti, 5 Supercoppe Italiane e 5 Coppa Italia con la sola Champions League sfuggita in almeno tre occasioni dove ha raggiunto la finale. È il calciatore con più minuti giocati in Serie A con la maglia della Juve e ad aver vinto il maggior numero di trofei.

2. Gonzalo Higuain

Dopo aver eguagliato il record di gol in una stagione di serie A con la maglia del Napoli, Gonzalo Higuain si è trasferito alla Juventus per la cifra record di 90 milioni di euro. Questo il prezzo della clausola che blindava l’attaccante argentino alla società azzurra. Un trasferimento clamoroso ed entrato nella storia per le tempistiche e per le cifre. La Juventus decide di acquistare il capocannoniere della stagione precedente indebolendo la sua diretta rivale. Con la maglia bianconera ha conquistato due scudetti ed ha raggiunto la finale di Champions League nella sua prima annata con la Juventus.

1. Cristiano Ronaldo

117 milioni di euro per strappare al Real Madrid uno dei calciatori più forti nella storia del calcio. Cristiano Ronaldo è arrivato alla Juventus nella stagione 2018/2019 con il suo carico di trofei personali e di squadra. Vincente con il Manchester United e il Real Madrid, arriva a Torino con l’obiettivo di riportare la Champions League in Italia. Fallisce al primo tentativo, ma la Juventus punta nuovamente su di lui per raggiungere la vetta d’Europa. In carriera ha vinto tra i tanti trofei tre Palloni d’Oro, cinque Champions League e in nazionale ha conquistato gli Europei con la maglia del Portogallo. È per sette volte Capocannoniere della UEFA Champions League, solo uno dei tanti record raggiunti in carriera.

Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!