Juventus, i difensori più costosi della storia bianconera

30 Giugno 2019 - Enrico Gorgoglione

La Juventus è pronta ad acquistare de Ligt dall'Ajax. Il calciatore diventerebbe il difensore più costoso della storia bianconera

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

La Juventus è sempre più vicina al colpo de Ligt. Il calciatore, nel mirino di Barcellona e Psg, approderebbe a Torino dietro un lauto pagamento. Una cifra che lo renderebbe di fatto il difensore più costoso della storia della Juve, ritrovandosi in cima a questa speciale top 5 bianconera.

JUVENTUS: UFFICIALE DE LIGT BIANCONERO

5° posto, Alex Sandro

Alex Sandro è stato acquistato dalla Juventus nel 2015, con il Porto che ha ottenuto per il suo cartellino 26 milioni di euro. Il difensore ha da allora trionfato ripetutamente con la maglia bianconera, ottenendo ben quattro scudetto, tre Coppe Italia e una Supercoppa Italiana.

4° posto, Leonardo Bonucci

Il ritorno di Leonardo Bonucci alla Juventus, completato nell’estate del 2018, è costato alla Juventus ben 35 milioni di euro. Il tutto è avvenuto un anno dopo la sua cessione al Milan, che non ha di certo portato i risultati sperati per il difensore. In bianconero ha vinto un nuovo scudetto, venendo però eliminato dall’Atalanta in Coppa Italia. Amare l’eliminazione in Champions League contro l’Ajax, che ha impedito ancora una volta ad Allegri di conquistare il trofeo più ampito, in quello che si è rivelato essere il suo ultimo anno in bianconero.

3° posto, Joao Cancelo

Dopo l’anno in prestito all’Inter, Cancelo è stato acquistato dalla Juventus, che ha versato nelle casse del Valencia ben 40 milioni e 400mila euro. Il difensore è risultato però essere fin troppo fuori dagli schemi per Allegri e, con la gestione di Sarri, potrebbe essere ceduto al Manchester City per una ricca plusvalenza.

Chi vincerà gli Europei? Gioca su Sky Euro Bracket

2° posto, Lilian Thuram

Nel lontano 2001 la Juventus ha acquistato Lilian Thuram per una cifra vicina a 41 milioni e 500mila, convertiti in euro (al tempo c’era ancora la lira). Un colpo cruciale per i bianconeri, che hanno potuto godere dell’ottimo apporto del difensore ex Parma per cinque anni, nei quali sono stati vinti due scudetti e altrettante Supercoppe italiane.

1° posto, Matthijs de Ligt

La Juventus ha individuato in Matthijs de Ligt il giusto rinforzo per la propria difesa, che necessita d’essere ringiovanita. Il centrale dell’Ajax si è reso protagonista di una stagione esaltante, sfiorando la finale di Champions League. Paratici sta trovando il giusto accordo col giocatore, che potrebbe guadagnare 12 milioni annui, bonus compresi. Al club olandese andranno invece circa 75 milioni di euro, per il colpo in difesa più caro della storia del club.