Juventus, la lista di calciomercato di Andrea Pirlo

10 Agosto 2020 - Francesco Fragapane

Da Zaniolo a Emerson Palmieri, passando per Isco e Locatelli: gli obiettivi di calciomercato della nuova Juventus di Andrea Pirlo

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

In casa Juventus è iniziata ufficialmente l’era targata Andrea Pirlo. La società, all’indomani dell’eliminazione in Champions League contro il Lione, ha deciso di esonerare Maurizio Sarri dall’incarico di allenatore, consegnando la panchina nelle mani dell’ex centrocampista campione del mondo nel 2006. Pirlo, precedentemente scelto come tecnico dell’Under 23 juventina, inizia così la sua prima avventura assoluta nel ruolo di allenatore.

CALENDARIO SERIE A: LE PARTITE DELLA LOTTA SCUDETTO

Le strategie di calciomercato della Juventus serviranno a rinforzare la rosa da mettere a disposizione del nuovo allenatore. Sono tanti gli obiettivi in entrata della ‘Vecchia Signora’, a cominciare dal reparto offensivo. Il sogno si chiama Duvan Zapata ma l’Atalanta, qualora decidesse di metterlo sulla lista dei partenti, chiederebbe un prezzo oneroso per il cartellino del bomber colombiano.

Calciomercato Juventus: gli obiettivi di Pirlo

L’alternativa è Raul Jimenez, protagonista di una grande stagione con la maglia del Wolverhampton. Resta viva la pista che porta a Milik del Napoli. Gli azzurri, per il polacco, chiedono un conguaglio economico di almeno 20 milioni di euro, più l’inserimento di una contropartita tecnica come Bernardeschi o Romero. La Juventus di Pirlo dovrebbe giocare con il 4-3-3, un sistema di gioco per il quale è perfetto Kulusevski, già acquistato dai bianconeri nel corso della stagione passata. Per il tridente si valutano Chiesa della Fiorentina e Zaniolo della Roma.

ISCO ALLA JUVE: LA PRIMA MOSSA DI CALCIOMERCATO DI PIRLO

A centrocampo dovrebbe avvenire una vera e propria rivoluzione. Sostituito Pjanic con Arthur, non tramonta l’interesse nei confronti di Tonali del Brescia. Ai bianconeri piace anche Locatelli del Sassuolo e potrebbe tornare di moda il nome di Isco. In difesa confermati Bonucci, De Ligt, Chiellini e Demiral. Da decidere il futuro di Romero, mentre si cerca un’alternativa ad Alex Sandro sulla fascia sinistra: nel mirino Emerson Palmieri del Chelsea.

UFFICIALE: ANDREA PIRLO NUOVO ALLENATORE DELLA JUVENTUS