Juve, nuovo allenatore: Sarri e Simone Inzaghi candidati. Le ultime news

20 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Le ultime news sull'allenatore che prenderà il posto di Allegri alla Juventus: Sarri e Inzaghi nomi forti per la panchina bianconera

In casa Juventus tiene banco la questione legata al nuovo allenatore che prenderà il posto di Massimiliano Allegri. Dopo cinque anni, il tecnico livornese non sarà più alla guida dei bianconeri, portati al trionfo in campionato per cinque stagioni consecutive.

JUVE, LE ULTIME NEWS SUL NUOVO ALLENATORE

IL PUNTO DI SKYSPORT SUL NUOVO TECNICO BIANCONERO 

Si chiude un’era di successi in Italia, se ne apre un’altra in cui la ‘Vecchia Signora’, oltre a ribadire la propria supremazia all’interno dei confini nazionali, proverà di nuovo a dare la caccia a quella Champions League che manca a Torino dal lontano 1996. I dirigenti bianconeri hanno sondato piste importanti che portano a manager di spessore internazionale come Klopp del Liverpool e Pochettino del Tottenham, senza però riscontrare aperture da parte dei club di appartenenza. Per questo, l’attenzione deve spostarsi su altri profili che, al momento, rispondono principalmente a due nomi: quello di Maurizio Sarri del Chelsea e quello di Simone Inzaghi della Lazio. Allenatori con visioni di calcio opposte che potrebbero trovare terreno fertile in bianconero.

Juventus, nuovo allenatore: idea Sarri

“Futuro? Abbiamo le idee abbastanza chiare”: così Pavel Nedved, in occasione del match di campionato contro l’Atalanta, ha parlato del nuovo allenatore della Juventus. La società sta lavorando per trovare il sostituto di Massimiliano Allegri e la rosa di candidati, allo stato attuale delle cose, si è ristretta a due nomi. Il primo è Maurizio Sarri, manager che alla sua prima annata al Chelsea, ha portato i ‘Blues’ al terzo posto in Premier League e in finale di Europa League contro l’Arsenal. Nonostante l’ottima stagione, l’ex tecnico del Napoli potrebbe lasciare i londinesi a fine stagione. Molto può dipendere proprio dalla finalissima di Baku, con il Chelsea che ha già messo nel mirino Frank Lampard. L’ex centrocampista è molto gradito alla piazza e sta già dimostrando il suo valore alla guida del Derby County, portato all’atto finale dei playoff di Championship contro l’Aston Villa.

Sostituto di Allegri: sale Inzaghi

Insieme a Maurizio Sarri, l’altro candidato forte alla panchina della Juventus è Simone Inzaghi. Il tecnico della Lazio si sente pronto al grande salto dopo l’esperienza sulla panchina biancoceleste. In tre stagioni e mezza, Inzaghi ha portato il club capitolino a vincere una Supercoppa Italiana e una Coppa Italia, dopo la gavetta da allenatore nel settore giovanile di Formello. Il profilo piace molto in casa bianconera, soprattutto a Fabio Paratici. Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare, nei giorni scorsi, ha voluto ribadire la posizione della società nei confronti del tecnico. La volontà del club è di confermare Inzaghi, ma il richiamo della Juventus è fortissimo. Lotito è molto legato a lui, gli ha offerto un posto in prima squadra dopo il mancato approdo di Bielsa, ma sarebbe pronto a liberarlo in caso di una richiesta esplicita.

Difficile, se non impossibile, un ritorno a Torino di Antonio Conte. L’ex Ct della Nazionale è sempre più vicino all’Inter. Come nomi alternativi restano in ballo Deschamps, fresco campione del mondo con la Francia, e Mihajlovic del Bologna. Nonostante qualche dissapore interno al Real Madrid, quella di Zidane appare solo una suggestione.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!