Chi è Jean Seri il centrocampista del Fulham obiettivo del calciomercato Napoli

16 luglio 2019 - Francesco Fragapane

Il Napoli ha messo gli occhi su Jean Seri, ex centrocampista del Nizza in forza al Galatasaray in prestito (di proprietà del Fulham). Caratteristiche e curiosità sul giocatore

Napoli molto attivo sul mercato in entrata, soprattutto per quanto riguarda il centrocampo. Si avvicina Demme del Lipsia, ma la società azzurra vuole fare il doppio colpo per dare a Gattuso gli uomini necessari al suo 4-3-3. Oltre a Stanislav Lobotka, spunta l’ipotesi Seri, già sondato dal Milan la scorsa estate.

CHI È STANISLAV LOBOTKA, OBIETTIVO DEL NAPOLI

Il Napoli non vuole farsi trovare impreparato qualora dovesse sfumare la trattativa per Lobotka e ha messo nel mirino il centrocampista ivoriano classe 1991 di proprietà del Fulham, ma in prestito al Galatasaray.

Chi è Jean Seri, nuovo nome per il centrocampo del Napoli

Jean Seri è nell’orbita dei club italiani già da diverse stagioni. Il centrocampista francese, nelle ultime due estati, era già finito nel mirino di Napoli, Roma, Inter e anche del Barcellona. Alla fine, nel 2018, a spuntarla fu il Fulham che sborsò 30 milioni di euro per vincere la concorrenza, strapparlo al Nizza e portarlo in Premier League. Seri è un profilo che farebbe molto comodo al 4-3-3 di Gattuso. Mediano tuttofare, se la cava egregiamente in entrambe le fasi, sia quella di impostazione che quella di interdizione. Motorino infaticabile, taglia e cuce in mezzo al campo, sfruttando anche qualche sortita offensiva per lanciarsi in attacco. In Inghilterra, con le dovute proporzioni, lo hanno paragonato a Ngolo Kanté del Chelsea, protagonista al Mondiale vinto lo scorso anno dalla Francia.

CHI È DEMME, CENTROCAMPISTA VICINO AL NAPOLI

Una volta inserito nel contesto giusto, Seri diventa il vero e proprio motore della squadra. Per capire le sue caratteristiche, basta andare ad analizzare un dato relativo al suo primo campionato in terra inglese. Durante la scorsa Premier League, l’ivoriano ha collezionato 32 presenze con una media di circa 50 passaggi effettuati a partita e solo il 13% di errore. Numeri impressionanti per un giocatore che ha da poco compiuto 28 anni ed è entrato nel pieno della sua maturità calcistica. Qualora arrivasse in Italia, in ottica fantacalcio potrebbe diventare ben presto un ‘mister 6.5’ capace di regalare qualche assist. Punto interrogativo dal punto di vista dei gol: due anni fa ne ha segnati 7 in una sola stagione al Nizza, mentre nei due campionati successivi è andato a segno solo tre volte.

Dai dubbi del Porto all’exploit in Francia

Cresciuto calcisticamente in patria all’ASEC Mimosas, Seri viene notato dal Porto che lo acquista nel 2013 per piazzarlo nella squadra B e seguire la sua crescita. I Dragoes non intuiscono le potenzialità del giocatore e lo lasciano libero di accasarSi al Pacos Ferreira, club che lo ingaggia a costo zero affidandogli le chiavi del centrocampo. Due stagioni da titolare in Portogallo attirano le attenzioni del Nizza che lo porta in Ligue 1 spendendo un solo milione di euro. Un vero e proprio affare: Seri diventa subito un punto fermo della squadra e colleziona 123 presenze in tre stagioni. Il Nizza lo cede nel 2018 al Fulham realizzando un’ottima plusvalenza, visti i 30 milioni di euro sborsati dai Cottagers. In Premier gioca 24 partite, segnando anche un gol. Quest’anno è in prestito al Galatasaray ma senza mai convincere del tutto.

TAG: