Isco alla Juventus: la prima mossa di calciomercato di Pirlo

11 Agosto 2020 - Francesco Fragapane

Isco è il primo obiettivo di calciomercato per la nuova Juventus di Andrea Pirlo, allenatore scelto dai bianconeri al posto di Maurizio Sarri

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Isco è il primo obiettivo di Andrea Pirlo per il calciomercato della Juventus. La stella del Real Madrid è in cima alla lista dei desideri del nuovo allenatore bianconero. Il campione del mondo del 2006 sogna un centrocampo di qualità per la ‘Vecchia Signora’, chiamata a rincorrere ancora una volta quella Champions League che sfugge ormai da 24 anni ai campioni d’Italia.

Isco alla Juventus: la prima mossa di calciomercato di Pirlo

Convincere i ‘Blancos’ a lasciarlo andare non sarà semplice. Il Real Madrid valuta il cartellino di Isco tra i 60 e i 70 milioni di euro. Il giocatore è legato al club madrileno con un contratto che scadrà nel 2022 e percepisce uno stipendio di 7 milioni di euro. Al Real piace Paulo Dybala ormai da diversi anni ma la ‘Joya’ è incedibile per i bianconeri, quindi vanno spente sul nascere le voci legate ad una possibile maxi-operazione che vedrebbe protagonisti i due giocatori.

JUVENTUS: LA LISTA DI CALCIOMERCATO DI ANDREA PIRLO

Pirlo chiederà uno sforzo alla società per mettere le mani su Isco, giocatore che per caratteristiche piace molto al nuovo allenatore della Juventus. Lo stesso Pirlo, in tempi non sospetti, aveva indicato lo spagnolo come il profilo ideale per il centrocampo dei bianconeri. Lo aveva fatto dopo l’eliminazione in Champions League contro l’Ajax nel 2019. “Alla Juventus serve uno come Isco per alzare la Champions League – dichiarò Pirlo – la chiave è il centrocampo, se hai preso Cristiano Ronaldo devi trovare il modo di innescarlo al meglio”.

CALCIOMERCATO, INTER E ROMA SU SMALLING: LE ULTIME NEWS