Genoa: Pezzella l'ultimo colpo di mercato, è asta per Piatek e Romero

7 Gennaio 2019 - Enrico Gorgoglione

Genoa attivo sul calciomercato: ufficiale l'arrivo di Jandrei, si chiude per Pezzella. Sturaro verso il ritorno, con la Juventus si tratta la possibile cessione di Romero

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Genoa molto attivo sul calciomercato: a gennaio, come ogni anno, la società rossoblu si rende protagonista di tante operazioni, sia in entrata che in uscita. La sessione invernale si apre con due rinforzi: Jandrei, portiere brasiliano acquistato dalla Chapecoense, e Giuseppe Pezzella, difensore in arrivo dall’Udinese. Inoltre, il club ligure si sta muovendo per riportare in Serie A anche Stefano Sturaro. Per il centrocampista che la Juventus ha girato in prestito allo Sporting sarebbe un ritorno: ha già vestito la maglia del Genoa per due stagioni, dal 2013 al 2015 prima di fare il grande salto e approdare in bianconero. In uscita, sono tante le sirene di mercato per i due attaccanti Piatek e Kouame, sia in Italia che all’estero. E attenzione a Romero che piace molto proprio alla Juventus.

Calciomercato Genoa, ufficiale Jandrei, arrivano Pezzella e Sturaro

Jandrei è uno nuovo giocatore del Genoa: ad annunciare il suo trasferimento è stata la Chapeconese attraverso i propri canali ufficiali. Il 25enne portiere brasiliano arriva a titolo definitivo alla corte di Cesare Prandelli. Il tecnico potrà avere a disposizione in breve tempo anche un rinforzo per la difesa: Giuseppe Pezzella. La trattativa con l’Udinese è ormai agli sgoccioli e manca pochissimo per il suo approdo in terra ligure. Le due società hanno trovato l’accordo: prestito con diritto di riscatto fissato a 7 milioni di euro per il terzino classe 1997.

Preziosi ha pronto un colpo anche per il centrocampo: si tratta di Stefano Sturaro. Stagione travagliata quella del centrocampista della Juventus. In estate, i bianconeri lo hanno ceduto in prestito allo Sporting dopo l’infortunio. Adesso il giocatore è pronto a tornare in campo e preme per vestire di nuovo la maglia del Genoa, il club che lo ha lanciato nel grande calcio. I due club stanno già trattando e filtra ottimismo da tutte le parti in causa sul buon esito dell’operazione.

Piatek, Kouame e Romero: tutti pazzi per i gioielli del Genoa

Nell’affare Sturaro potrebbe rientrare anche Romero, difensore argentino classe 1998 che ha esordito in Serie A quest’anno proprio contro la Juventus. I dirigenti dei due club hanno in programma un incontro per mettere a punto i dettagli del colpo Sturaro e parleranno anche della formula per il trasferimento del centrale. In uscita, poi, il Genoa deve sempre fare i conti con gli assalti che arrivano per i due gioielli esplosi durante questa stagione: Piatek e Kouame.

Su Piatek la concorrenza è altissima: l’attaccante polacco, già finito nel mirino di Juventus, Napoli e Inter, adesso è diventato un obiettivo concreto del Milan. I rossoneri pensano a lui come bomber del futuro, magari per sostituire Higuain nella prossima stagione. Su Kouame è forte il pressing del Napoli: gli azzurri vorrebbero poter regalare un nuovo attaccante ad Ancelotti già durante questa sessione di mercato. Il Genoa, però, è stato categorico e non intende privarsi dei suoi due gioielli prima di giugno. Si lavora ad un accordo per il prossimo campionato: il Napoli bloccherebbe Kouame, lo lascerebbe altri sei mesi alla corte di Prandelli per poi ingaggiarlo a fine stagione.