Inter Conte, oggi l'incontro con Zhang: le news

25 Agosto 2020 - Enrico Gorgoglione

Giornata decisiva per il futuro di Antonio Conte all'Inter: in programma un incontro tra il tecnico e il presidente nerazzurro Zhang

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

Si avvicina il momento della verità sul futuro di Antonio Conte all’Inter: oggi va in scena l’incontro con il presidente Steven Zhang al termine del quale verranno decise le sorti del tecnico nerazzurro. Conte, dopo la sconfitta in finale di Europa League contro il Siviglia, ha aperto al possibile addio. Nonostante l’ex allenatore di Juventus e Chelsea sia ancora legato alla società da due anni di contratto, ha rilasciato dichiarazioni dal sapore di separazione.

SERIE A 2020/2021: IL CALENDARIO DELL’INTER

Il presidente vuole fare un ultimo tentativo per convincere il tecnico a proseguire la sua avventura in nerazzurro. La prima stagione, al netto del ko in finale di Europa League, è stata positiva. L’Inter è arrivata seconda in campionato, migliorando il piazzamento ottenuto da Spalletti nella scorsa stagione. Ed è tornata a recitare un ruolo da protagonista nelle competizioni europee, giocando di nuovo una finale a distanza di dieci anni dall’ultima volta.

Inter, futuro Conte: incontro decisivo con Zhang

Nel faccia a faccia di oggi si parla anche della questione economica. Sul piatto ballano 47 milioni di euro lordi dei due anni di contratto ancora in essere, staff compreso. Conte aveva chiesto grandi colpi in entrata sul mercato. La società, dopo essersi assicurata Hakimi, ha dovuto rivedere leggermente i propri piani.

L’incontro, iniziato nel pomeriggio, vede protagonisti il presidente Steven Zhang, gli amministratori delegati Beppe Marotta e Alessandro Antonello, il direttore sportivo Piero Ausilio e Antonio Conte. Al momento la mediazione sembra abbastanza complicata, anche se Zhang vuole trovare un terreno d’incontro per far proseguire l’avventura di Conte in nerazzurro.

Nel frattempo Massimiliano Allegri attende l’esito del confronto. L’ex allenatore di Sassuolo, Milan e Juventus è pronto a rimettersi in gioco dopo un anno sabbatico. L’Inter lo ha messo in cima alle sue preferenze e lo stesso Allegri, corteggiato anche dal Paris Saint-Germain, ha come priorità la panchina nerazzurra.

FANTACALCIO: I GIOCATORI DELLE NEOPROMOSSE DA PRENDERE ALL’ASTA