Calciomercato Verona, ultime news: da Donnarumma a Pazzini

20 giugno 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato Verona, in entrata e in uscita, di oggi giovedì 20 giugno 2019

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Il nuovo allenatore del Verona Ivan Juric attende i primi rinforzi per affrontare la stagione 2019/2020, quella cioè del ritorno in Serie A della formazione scaligera.

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SUL CALCIOMERCATO VERONA

Il calciomercato in entrata, così come quello in uscita, è ancora in una fase di stallo, ma sono tanti i nomi già in ballo. Ecco una rassegna completa delle ultime news di mercato in casa Verona, aggiornata alla giornata di oggi (giovedì 20 giugno 2019).

Calciomercato Verona, il punto su acquisti e trattative

L’obiettivo numero uno del mercato del Verona è l’attaccante Alfredo Donnarumma, capocannoniere dell’ultimo campionato di Serie B con la maglia del Brescia. Si ragiona su un possibile scambio con co-protagonista Giampaolo Pazzini, con conguaglio economico pari a circa 3 milioni di euro in favore delle “Rondinelle”. Non sarà facile, però, per il Verona riuscire a mettere le mani su Donnarumma. L’attaccante classe 1990, infatti, è nel mirino anche del Benevento e del Palermo.

Sempre in attacco, è vicino al trasferimento al Verona Mattia Sprocati. A centrocampo, invece, un nome “caldo” in casa gialloblu è quello di Stephane Omeonga, centrocampista belga classe 1996 di proprietà del Genoa ma in prestito all’Hibernian nella stagione 2018/2019, lanciato in Serie A nel 2017 proprio dal neo allenatore del Verona Ivan Juric.

Da tenere sott’osservazione, poi, l’asse di mercato tra il Verona e l’Atalanta: in Veneto, infatti, potrebbero approdare  Arkadiusz Reca (difensore polacco classe 1995), Luca Valzania (centrocampista classe 1996, che nell’ultima stagione ha giocato in prestito al Frosinone) e Marco D’Alessandro (attaccante esterno classe 1991, reduce dal prestito all’Udinese).

Verona, il punto sulle cessioni da Bessa a Pazzini

Una delle priorità del calciomercato estivo 2019 del Verona, ancor prima di completare gli acquisti, è sfoltire la rosa attualmente a disposizione di Ivan Juric, troppo ampia. Il direttore sportivo Tony D’Amico è al lavoro proprio per cercare di ridurre l’organico gialloblu, anche alla luce dei tanti calciatori al rientro in Veneto dai prestiti.

Uno di questi è Daniel Bessa, di ritorno dal Genoa e nel mirino del Bologna e del Torino. L’approdo sulla panchina del Verona di Ivan Juric, che ha già avuto modo di allenarlo, potrebbe però portare alla conferma in rosa del giocatore.

Nonostante le smentite pubbliche di Tony D’Amico, che nei giorni scorsi ha annunciato la sua permanenza, resta in dubbio (come abbiamo già visto) il futuro a Verona di Giampaolo Pazzini, altro nome “eccellente” della rosa degli scaligeri.

Sempre in attacco, Ryder Matos non sarà riscattato dal Verona e farà pertanto ritorno all’Udinese.

Il centrocampista classe 1995 Mattia Zaccagni, invece, attende indicazioni sul rinnovo contrattuale con il Verona fino al 30 giugno 2022.

  • Acquisti: nessuno.
  • Cessioni: nessuna.
  • Trattative: Stephane Omeonga (c, Genoa), Luca Valzania (c, Atalanta), Arkadiusz Reca (d, Atalanta), Marco D’Alessandro (c, Atalanta), Mehdi Zeffane (d, Rennes), Cristian Dell’Orco (d, Sassuolo), Mattia Sprocati (a, Parma).

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!