Calciomercato Verona, le ultime news sulle trattative

17 giugno 2019 - Francesco Fragapane

Tutte le ultime news sulle trattative di calciomercato Verona, in entrata e in uscita, di oggi lunedì 17 giugno 2019

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Il calciomercato del Verona si prepara all’accelerata ora che è diventata ufficiale la scelta di Ivan Juric come nuovo allenatore del club scaligero per la stagione 2019/2020 in Serie A.

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI SUL CALCIOMERCATO VERONA

Il presidente gialloblu Maurizio Setti e il direttore sportivo Tony D’Amico hanno privilegiato la pista Ivan Juric rispetto alle ipotesi alternative di una conferma in panchina di Alfredo Aglietti (il tecnico della promozione) o dell’arrivo di Beppe Iachini.

Dopo l’annuncio ufficiale di Ivan Juric come nuovo allenatore del Verona, arrivato lo scorso venerdì 14 giugno, ora le attenzioni del club veneto possono concentrarsi sulle mosse di calciomercato in entrata e in uscita.

Di seguito, vi riportiamo la rassegna completa delle principali news di mercato in casa Verona, aggiornata a oggi, lunedì 17 giugno 2019.

Calciomercato Verona, il punto su acquisti e trattative

Stephane Omeonga, centrocampista belga classe 1996 in prestito all’Hibernian nella stagione 2018/2019 ma di proprietà del Genoa, potrebbe essere uno dei primi obiettivi di Ivan Juric per la sua nuova avventura da allenatore del Verona. È stato lo stesso tecnico croato a lanciare, nel 2017, il giocatore in Serie A, quando sedeva sulla panchina del club ligure.

Sempre a centrocampo, Luca Valzania dell’Atalanta rappresenta l’alternativa in casa gialloblu all’eventuale mancata conferma in rosa di Samuel Gustafson, attualmente in prestito dal Torino. Dall’Atalanta potrebbe approdare al Verona come rinforzo anche Arkadiusz Reca, difensore polacco classe 1995. A Verona, poi, potrebbe far ritorno Marco D’Alessandro, di proprietà dell’Atalanta ma reduce dal prestito all’Udinese. È già stato in Veneto nel campionato 2011/2012.

Il difensore franco-algerino classe 1992 del Rennes, Mehdi Zeffane, è stato proposto al Verona e sarebbe un profilo gradito a Ivan Juric.

Tra gli altri calciatori attenzionati in casa gialloblu ci sono, poi, Cristian Dell’Orco del Sassuolo e Mattia Sprocati, attaccante del Parma nella stagione 2018/2019 in prestito dalla Lazio.

Verona, il punto sulle cessioni da Bessa a Pazzini

Il capitolo cessioni in casa Verona si aprirà dai mancati riscatti. Ryder Matos non sarà riscattato dal club gialloblu e, pertanto, l’attaccante classe 1993 è destinato a far ritorno all’Udinese. Tutto da scrivere il destino del centrocampista italo-brasiliano Daniel Bessa, di ritorno dal Genoa. L’arrivo in panchina di Ivan Juric, che lo ha già allenato, potrebbe portare alla conferma in rosa del giocatore, finito nel mirino di Bologna e Torino.

Riflettori puntati, poi, su Mattia Zaccagni. Il centrocampista classe 1995 è finito nel mirino di Spal e Sampdoria in Serie A. Il club veneto, però, sta trattando il rinnovo fino al 2022.

In attacco, salvo sorprese, resterà a Verona Giampaolo Pazzini: è stato il direttore sportivo Tony D’Amico in persona, nei giorni scorsi, a annunciare la permanenza dell’attaccante.

  • Acquisti: nessuno.
  • Cessioni: nessuna.
  • Trattative: Stephane Omeonga (c, Genoa), Luca Valzania (c, Atalanta), Arkadiusz Reca (d, Atalanta), Marco D’Alessandro (c, Atalanta), Mehdi Zeffane (d, Rennes), Cristian Dell’Orco (d, Sassuolo), Mattia Sprocati (a, Parma).

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!