Calciomercato Spal, le ultime news: dubbio Petagna

14 giugno 2019 - Francesco Fragapane

Calciomercato Spal, tutte le ultime news di oggi, venerdì 14 giugno 2019, sulle trattative di mercato dei ferraresi in entrata e in uscita

SERIE A: LE ULTIME NEWS DI MERCATO

Dopo un’annata positiva in serie A, la Spal è pronta a ripartire. Il club sta lavorando per riuscire a migliorare la rosa, consentendo a Semplici di raggiungere una salvezza più serena e con maggiore anticipo. I dubbi riguardano soprattutto l’attacco, che potrebbe cambiare notevolmente durante il mercato estivo.

Calciomercato Spal, obiettivo Caputo

La Spal ha confermato la guida tecnica, rinnovando il contratto di Leonardo Semplici fino al 2021. L’intenzione è quella di aprire un ciclo, garantendo alla squadra una continuità di gioco anche nella prossima stagione, nella quale l’obiettivo sarà quello di conquistare una salvezza più serena, evitando di ritrovarsi a un passo dalla serie B a poche giornate dalla fine.

Svariate le soluzioni per l’attacco, con il club che pensa seriamente all’ipotesi Caputo. L’attaccante ha sfoderato prestazioni da sogno con l’Empoli, per poi dover assaporare l’amarezza della retrocessione. La punta merita di giocare ancora in serie A e potrebbe salutare la Toscana. La Spal proverà a convincere Corsi a cederlo, offrendo uno scambio con Mirko Antenucci. Un modo anche per abbassare le pretese economiche dell’Empoli, che per Caputo chiede 10 milioni di euro. Il bomber infatti, nonostante i suoi 31 anni, ha messo a segno per sedici reti nell’ultima annata.

In difesa invece si avvicina Igor, giovane difensore brasiliano di proprietà del Salisburgo, che nell’ultima stagione ha giocato con l’Austria Vienna. Il classe ’98 è molto promettente ed è entrato nel mirino della Spal lo scorso gennaio, quando però portarlo in serie A risultò impossibile.

Calciomercato Spal, Petagna potrebbe partire

Andrea Petagna ha trovato continuità con la maglia della Spal, dopo le ottime prestazioni con l’Atalanta, ma con poche reti. È cresciuto molto e questo mercato potrebbe essere cruciale per la sua carriera. Per lui si vociferava di un interesse del Torino, che attende di capire se Zaza voglia fare il secondo di Belotti o trovarsi una nuova sistemazione. Cairo però avrebbe abbandonato la pista Petagna, volgendo lo sguardo verso Cutrone e Kouamé per il ruolo di vice gallo.

I dubbi dell’attaccante della Spal però restano. Ben 16 reti in serie A e 1 in Coppa Italia, il che lo ha posto nel mirino del Parma. La Spal vanta un diritto di riscatto nei confronti dell’Atalanta ma, non dovesse riuscire a esercitarlo o dovessero subentrare dei chiari dubbi da parte del calciatore, nella prossima stagione lo si potrebbe vedere in Emilia, al fianco di Gervinho.

TAG: