Calciomercato Napoli, spunta la pista Pepè. Per James è braccio di ferro

12 Luglio 2019 - Francesco Fragapane

Con la squadra impegnata nel ritiro di Dimaro, Cristiano Giuntoli lavora per regalare a Carlo Ancelotti i rinforzi richiesti in attacco. Da James Rodriguez a Pepè, tutte le trattative del Napoli

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

SERIE A: LE ULTIME NEWS DEL MERCATO

Tutto ruota attorno ad James Rodriguez. Il Napoli riabbraccia Milik e Mertens ma valuta altri rinforzi per l’attacco e il colombiano è sicuramente il primo della lista di Carlo Ancelotti. Un calciatore di qualità, in grado di fare la differenza e perfetto raccordo tra i reparti, ma per vederlo in maglia azzurra c’è ancora tanto da aspettare. Aurelio De Laurentiis non ha intenzione di cedere alla richiesta solo cash e immediata del Real Madrid. Per il colombiano ritiene di poter trattare e di ragionare su altre formule. È questo l’ostacolo che divide James Rodriguez dal Napoli, con il calciatore che ha già accettato la proposta della società azzurra.

NAPOLI, LE DATE E LA SEDE DEL RITIRO E IL CALENDARIO AMICHEVOLI

Si valuta Pepè per l’attacco

Il nome nuovo per l’attacco azzurro è quello di Nicolas Pepé, come riportato dal Corriere dello Sport. Il 24enne del Lilla arriva da una stagione da top player con 22 gol e 11 assist, può giocare esterno ma anche centravanti e si caratterizza per la grande tecnica e rapidità. Da tempo è sul taccuino dei maggiori club europei e anche l’Inter ci ha pensato tempo fa. Il prezzo però è proibitivo per tanti visto che il club francese chiede almeno 65 milioni di euro per trattare la sua cessione.

COME CAMBIA IL NAPOLI CON MANOLAS E JAMES RODRIGUEZ

Potrebbe essere però lui il calciatore in grado di mettere da parte la pista che porta a Rodrigo del Valencia. Aurelio De Laurentiis ha dichiarato che il calciatore non ha intenzione di accettare la proposta del Napoli, nonostante il club spagnolo abbia abbassato le pretese per la sua cessione. Una tattica forse per abbassare ulteriormente il prezzo o per sviare e concentrarsi su altro. Nel frattempo l’agente e padre dell’attaccante non chiude le porte al Napoli e alla stampa parla di un enigmatico “tempo al tempo”.

Nessun incontro con Wanda Nara per Icardi

Sempre per l’attacco resta viva la pista che porta a Mauro Icardi. L’attaccante vuole la Juventus e Aurelio De Laurentiis ha negato ogni tipo di incontro con Wanda Nara, agente e moglie del calciatore. Una chiusura della trattativa netta che però non convince Tuttosport. Per il quotidiano si potrebbe trattare di una mossa, in stile Manolas, come frutto di una strategia ben chiara. Anche per il difensore greco, il presidente aveva parlato di problemi ma dopo pochi giorni è arrivata l’ufficialità della sua cessione da parte della Roma.

CHAMPIONS LEAGUE, CALENDARIO E DATE SORTEGGI

Elmas più vicino, tante le cessioni da finalizzare

Per il centrocampo si lavora sempre per Elijf Elmas, calciatore del Fenerbahce e individuato come rinforzo per il reparto. La distanza tra domanda e offerta è di pochi milioni di euro, un problema che potrebbe essere facilmente risolto. Una trattativa che sembra procedere a gonfie vele considerando che il Napoli ha abbandonato tutte le altre piste come quella che portava al centrocampista Erick Pulgar del Bologna.

La società lavora però anche sulle cessioni con ben sette calciatori in uscita. Tra questi ci sono anche Roberto Inglese, valutato 30 milioni di euro, Rog, Hysaj, Mario Rui e Verdi. Per l’esterno ex Bologna e il terzino albanese la quotazione è di 25 milioni di euro, mentre il centrocampista croato e l’esterno portoghese possono essere ceduti per una cifra pari a 15 milioni di euro.

Per scoprire il riepilogo del calciomercato del Napoli con cessioni, acquisti e trattative vai al TABELLONE.

CALCIOMERCATO: I COLPI UFFICIALI DELLA SERIE A