Calciomercato Milan, ultime news e trattative: messaggio di Maldini a Gazidis

18 maggio 2020 - Francesco Fragapane

Le ultime news di oggi sul Milan e le indiscrezioni di Calciomercato del 18 maggio 2020.

Il futuro del Milan è ancora tutto da scrivere. Ivan Gazidis spinge per la rivoluzione guidata da Ralf Rangnick: il suo arrivo sembra inevitabile, ma non è ancora chiaro se avrà il doppio ruolo o meno. In questi ultimi giorni si è parlato anche di Julian Nagelsmann in panchina, talentuoso allenatore del Lipsia, scelto come suo erede proprio dallo stesso Rangnick. Uno scenario difficile da prevedere ma da non escludere. Intanto i tifosi attendono, e sperano. Perché Zlatan Ibrahimovic e Paolo Maldini, due personalità importanti nel Milan di oggi, rischiano di andare via. L’attaccante flirta con la Bundesliga e rivela a Mihajlovic che non giocherà a Milano l’anno prossimo; il dirigente invece lancia segnali d’amore.

UNION BERLINO-BAYERN MONACO 0-2: GOL E HIGHLIGHTS

Ultime news Milan, Maldini vuole restare

Ospite di Fabio Fazio a “Che Tempo Che Fa”, Maldini ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla ripresa del campionato e sull’esperienza Coronavirus. Ma ha risposto anche ad una domanda sul suo futuro: “La storia della mia famiglia col Milan è talmente lunga che difficilmente avrà una fine”. Sembra un messaggio diretto a Gazidis. A quanto pare la sua volontà è di rimanere, ma deve ancora capire se ci sono le condizioni per farlo. E l’arrivo di Rangnick non è una condizione a lui favorevole. Insomma, un intreccio complicato che, a meno di colpi di scena, dovrebbe portare Maldini lontano da Milanello.

COLONIA-MAINZ 2-2: GOL E HIGHLIGHTS

Mihajlovic rivela il futuro di Ibrahimovic

Loro dicono, loro fanno. Grazie Germania“, ha scritto Ibrahimovic su Instagram sabato pomeriggio poco prima della ripresa della Bundesliga. “Ti aspettiamo“, la risposta dei tedeschi. “Ci vediamo presto“, ha concluso lo svedese. Z continua a lanciare segnali social, ma a quanto pare con l’amico Mihajlovic è molto più diretto: “L’ho sentito telefonicamente, mi ha detto che non giocherà con il Milan l’anno prossimo. O verrà al Bologna o andrà all’Hammarby“, le parole del tecnico serbo. In effetti, con Rangnick e senza Maldini è durissima immaginare il futuro di Ibra ancora in rossonero.

EINTRACHT-BORUSSIA M’GLADBACH 1-3: GOL E HIGHLIGHTS