Calciomercato Milan, ultime news e trattative: Ibrahimovic, segnali di addio

13 Maggio 2020 - Francesco Fragapane

Le ultime news sul Calciomercato del Milan, dal futuro di Ibrahimovic alla rivoluzione a centrocampo

GIOCA AL NUOVO SUPERSCUDETTO

In casa Milan la tensione è fortissima. Tutte le figure chiavi del club sono sulle spine: da Paolo Maldini a Stefano Pioli, fino a Zlatan Ibrahimovic, rientrato l’altro ieri a Milano dalla Svezia dove ha trascorso gli ultimi due mesi. L’attaccante resterà a Milanello in quarantena e avrà la possibilità di allenarsi. E intanto, dalla sua camera, manda messaggi alla società sul suo futuro. “Se non puoi giocare con un vincente, non farlo“, ha scritto sui social in riferimento a The Last Dance. Tutto sembra apparecchiato per una decisione che appare inevitabile: l’addio a fine anno. Non c’è ancora certezza, ma tutto fa pensare che si andrà verso questa soluzione.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, LE ULTIME NEWS

Calciomercato Milan, Ibrahimovic verso l’addio

Prima l’addio di Boban, uno di quelli che ha spinto fino alla fine per averlo al Milan a gennaio, poi quelli molto probabili di Maldini (soprattutto dopo la lite dialettica con Rangnick) e Pioli, allenatore che Ibra stima molto. Per ovvi motivi non ha potuto incontrate Ivan Gazidis per definire il futuro; lo farà presto, non appena il Coronavirus lo permetterà. Non sono ancora chiare, ad oggi, le intenzioni del club: lo svedese rientra o no nei piani? Ancora non ci è dato saperlo. Adesso Ibra avrà quattordici giorni di solitudine per riflettere con calma e per chiarirsi definitivamente le idee.

PS4, I MIGLIORI GIOCHI IN SCONTO A MENO DI 20 EURO

Facce nuove a centrocampo

Intanto Geoffrey Moncada, capo-scout del Milan, acquista sempre più potere. Nel nuovo ciclo il suo parere avrà una forte influenza sulle mosse di Calciomercato. Gazidis lo stima molto, così come anche Rangnick. E infatti è già al lavoro per ricostruire la squadra a partire dal centrocampo, che dalla prossima stagione si ritroverà senza due veterani come Biglia e Bonaventura, entrambi in scadenza di contratto a giugno. Szoboszlai è l’obiettivo numero uno: il Salisburgo lo valuta 25 milioni, il Milan sta provando ad abbassare le pretese. L’altro nome è Sandro Tonali, molto più complicato però: è l’Inter in questo momento la squadra in vantaggio.

APEX LEGENDS, RILASCIATA NUOVA STAGIONE: COSA CAMBIA