Calciomercato Juve: acquisti, trattative e cessioni: a che punto siamo

3 luglio 2019 - Francesco Fragapane

Tutte i colpi ufficiali, in entrata e in uscita, della Juventus, con Paratici che conduce molte trattative per completare la rosa di Maurizio Sarri

La Juventus sta portando avanti numerose trattativa per riuscire a fornire al nuovo tecnico Maurizio Sarri la miglior formazione possibile. L’obiettivo primario è quello di trionfare in Champions League ma, sotto l’aspetto personale, l’ex Napoli e Chelsea non vorrà di certo essere l’allenatore responsabile del termine del dominio bianconero in serie A. Si tenterà dunque l’assalto al nono scudetto consecutivo. Paratici ha già messo a segno alcuni colpi chiave, con l’ultimo della lista che è un piccolo capolavoro: Rabiot. Si tratta infatti del quarto centrocampista a costo zero degli ultimi anni. Sarri potrebbe infatti schierare la mediana più economica delle big d’Europa: Rabiot, Khedira, Emre Can e Ramsey.

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS DI OGGI

JUVE: RITIRO, AMICHEVOLI E ICC

PROBABILE FORMAZIONE JUVE 2019 2020

Mercato Juventus, gli affari ufficiali

L’arrivo di Rabiot in bianconero prosegue l’ottima relazione tra la Juventus e la Francia. Un asse che in passato non ha mai deluso. Il centrocampista non è però il solo colpo in entrata per la Vecchia Signora, che punta apertamente alla finale di Champions League, oltre che al nono scudetto consecutivo. In tempi lampo si è delineata la trattativa con la Roma, che ha portato Spinazzola in giallorosso e Luca Pellegrini a Torino. Un nuovo giovane talento italiano che si aggiunge all’ampio novero dei bianconeri. Difficile possa trovare spazio nella rosa di Sarri in questa stagione. Il club potrebbe dunque decidere di cederlo in prestito, consentendogli di crescere altrove.

Il colpo Ramsey è una vera e propria perla del mercato. Un affare messo in cassaforte con ampio anticipo, con il parametro zero che si è annunciato da sé via Instagram. Nessuna sorpresa però, considerando come venga ritenuto un bianconero ormai da gennaio. Questione di giorni per gli annunci ufficiali di Demiral, nuovo esempio degli ottimi rapporti tra i bianconeri e il Sassuolo, Romero dal Genoa, club nel quale resterà in prestito per un anno, e Traoré dall’Empoli, che potrebbe terminare proprio alla corte di De Zerbi.

SERIE A: I COLPI DI MERCATO UFFICIALI

Calciomercato Juventus, da Cancelo a Bonucci: gli addii

Svariati i nomi in uscita in casa Juventus, tra giovani, talenti in grado di garantire plusvalenze e veterani. Da tempo si parla della vicinanza tra Cancelo e il Manchester City. Il difensore di Sarri potrebbe dire addio dopo una sola stagione in bianconero. Il club inglese però prende tempo, volendo inserire Danilo nell’operazione. Una situazione che sembra stia spingendo il Bayern Monaco a fare un tentativo per l’ex Inter. Impossibile al momento prevedere l’esito ma i contatti sono stati avviati.

In uscita è inoltre Perin, che vorrebbe giocare titolare, anche per poter dire la sua in chiave Nazionale. La Roma è ad oggi la sua prima scelta, con il club giallorosso che dovrà riuscire a piazzare Olsen. I capitolini monitorano la situazione di Pau Lopez del Real Betis, la cui clausola rescissoria è però di 30 milioni di euro. Alto anche il costo di Cragno, valutato circa 25 milioni, con Perin che sarebbe l’alternativa migliore, in termini tecnici ed economici. Alle spalle della Roma intanto si muovono Fiorentina, Milan e Siviglia, che stanno prendendo in considerazione l’ex Genoa.

Restando in difesa, non mancano le sirene per Leonardo Bonucci. Il centrale bianconero vedrebbe insidiata la sua titolarità da de Ligt, pronto a vestire la maglia bianconera. Dal Psg al Manchester City, non mancano squadre al vertice in Europa interessate al difensore della Juve, per il quale il club chiederà tra i 50 e i 60 milioni di euro. Una plusvalenza decisamente invidiabile, considerando l’età del giocatore, ritornato a Torino per 35 milioni un anno fa.

Prosegue intanto la trattativa per Higuain alla Roma. La Juventus avrebbe dato il proprio assenso al club giallorosso, accettando la possibilità di un prestito oneroso con ingaggio spalmato in più anni. A non essere convinto è però il calciatore, che vorrebbe andare all’estero o veder rispettati i suoi due anni di contratto in bianconero.

Mercato Juventus, da Chiesa a Pogba: lavori in corso

Il prossimo colpo a costo zero per la Juventus sarà probabilmente Buffon. Il portiere non ha rinnovato con il Psg e sarebbe pronto a vestire nuovamente la maglia bianconera. Un’ultima stagione, prima di un probabile futuro da dirigente, trascorsa soprattutto come leader e guida dello spogliatoio. In campo però si aspetta di scendere almeno il numero di volte necessario a battere il record di presenze di Maldini.

Paratici continua a monitorare intanto la situazione Chiesa. Il talento della Fiorentina piace moltissimo e s’incastrerebbe molto bene negli schemi di Sarri. Commisso si è però più volte espresso in merito. Il giocatore non partirà, essendo destinato a diventare una bandiera viola. L’unico modo per cambiare l’attuale equilibrio sarebbe attraverso una dichiarazione pubblica del calciatore. Il neo presidente non intende rovinare i rapporti con la piazza e dunque non accetterà il ruolo di imprenditore che intende guadagnare da una cessione dolorosa. Soltanto se ciò dovesse accadere, ci si potrebbe sedere a un tavolo e discutere di un cartellino da 60-70 milioni di euro.

Sul fronte centrocampo invece in Spagna si parla insistentemente di un Pogba vicino al Real Madrid di Zidane, mentre in serie A la Roma incontra l’agente di Zaniolo per discutere di un possibile rinnovo. La strada per il talento italiano potrebbe essere in netta salita per la Juve.

Acquisti: Ramsey: c, Arsenal; Traorè: c, Empoli, Pellegrini: c, Roma; Demiral: d, Sassuolo; Romero: d, Genoa

Cessioni: Spinazzola: d, Roma

Trattative: Acerbi: d, Lazio; Chiesa: a, Fiorentina; Pogba: c, Manchester United; Rabiot: c, Psg; Zaniolo: c, Roma; Icardi: a, Inter; Romero: d, Genoa; Tonali: c, Brescia; James Rodriguez: a, Real Madrid; de Ligt: d, Ajax; Rabiot: d, Psg; Milinkovic-Savic: c, Lazio; Demiral: d, Sassuolo; Marquinhos: d, Psg; Emerson Palmieri: d, Chelsea

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!