Calciomercato Inter, le ultime news sulle trattative

8 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Calciomercato Inter, tutte le ultime news di oggi, mercoledì 8 maggio 2019, sulle trattative di mercato dei nerazzurri in entrata e in uscita

Novità in difesa e in attacco per l’Inter. In casa nerazzurra si prepara la sfida di lunedì prossimo a San Siro contro il Chievo valida per la 36^ giornata di serie A. Luciano Spalletti però dovrà fare a meno del difensore olandese Stefan De Vrij che starà fermo a causa di una distrazione muscolare agli adduttori della coscia destra. L’ex Lazio salta quindi la partita contro il Chievo e potrebbe saltare anche la trasferta di Napoli, in calendario domenica 19 maggio alle 20.30. Più probabile che si provi a riaverlo a disposizione per l’ultima giornata di campionato, quando l’Inter ospiterà a San Siro l’Empoli. Nelle stesse ore Diego Godin, difensore dell’Atletico Madrid, ha annunciato il suo addio ai Colchoneros. L’ultimo atto prima di ufficializzare il suo accordo con l’Inter. Godin arriverà a parametro zero e guadagnerà poco più di 4 milioni fissi all’anno, con bonus può arrivare fino a un massimo di 6 milioni complessivi.

Calciomercato Inter, le news su acquisti e trattative

Ma al centro del mercato nerazzurro c’è in particolare l’attacco. Pochi i gol da parte del reparto offensivo che ha dovuto fare i conti con la pessima stagione di Mauro Icardi fermo a dieci gol in stagione. La stessa cifra raggiunta in tandem da Lautaro e Keita. Si cerca quindi un miglioramento dal punto di vista realizzativo con l’Inter che al termine del campionato dovrà decidere come cambiare il reparto. Nelle considerazioni della società ci sono anche Perisic (a quota 7 gol) e Politano che ha raggiunto le 4 reti in stagione. Dei calciatori presenti attualmente in rosa, solo Lautaro Martinez e Matteo Politano sono certi della permanenza. L’argentino potrebbe diventare il titolare indiscusso della prossima stagione, mentre l’esterno d’attacco sarà presto riscattato dopo l’ottima stagione disputata.

Inter, il punto sulle cessioni

Diverso invece il discorso per Icardi e Perisic. I due potrebbero essere sacrificati dopo i tanti problemi di questa stagione. L’ex capitano potrebbe pagare una rottura difficilmente sanabile con l’ambiente, mentre Perisic potrebbe essere ceduto in Inghilterra, meta che desidera già da mesi. Ovviamente le eventuali cessioni arriverebbero solo in caso di offerte soddisfacenti. Operazioni di calciomercato che potrebbero cambiare totalmente i piani della società.

Ha invece suscitato scalpore la situazione di Balde Keita. L’Inter non eserciterà il riscatto con il Monaco alla luce della stagione disputata dall’attaccante. Per confermare la sua permanenza servirebbero 34 milioni, decisamente troppi considerando la lunga assenza registrata in questa stagione. Il senegalese è stato vittima di un infortunio che lo ha tenuto fuori da metà gennaio a metà marzo, quando l’assenza di Icardi gli avrebbe potuto garantire un maggior minutaggio. Un’assenza lunga, molto più lunga del previsto. Il suo ritorno era previsto a febbraio ma le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate. Dietro il difficile recupero dell’attaccante, una concitata fuga dal set di uno scherzo ordito ai suoi danni da una famosa trasmissione televisiva. A quanto pare lo sforzo potrebbe aver provocato una ricaduta nel momento in cui si profilava il rientro. Da lì una risalita lenta, ma ormai troppo tardi per guadagnare la conferma.

  • Acquisti:
  • Cessioni:
  • Trattative: Danilo (d), Manchester City, Praet (c), Sampdoria, Gundogan (c), Manchester City, Pellegrini (c), Roma, Falcao (a), Monaco, Tagliafico (d), Ajax
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!