Calciomercato Inter, le ultime news: rivoluzione centrocampo, chi parte e chi arriva

26 giugno 2019 - Francesco Fragapane

Calciomercato Inter, tutte le ultime news di oggi, mercoledì 26 giugno 2019, sulle trattative di mercato dei nerazzurri in entrata e in uscita

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO 2019

Non solo l’attacco. L’Inter lavora anche per una vera e propria rivoluzione a centrocampo. Antonio Conte è deciso a dare una sterzata netta rispetto alle scorse stagioni e ha scelto di rinnovare anche il reparto nevralgico della squadra. In attesa di sviluppi sul fronte attaccanti con Romelu Lukaku ed Edin Dzeko obiettivi primari, la società nerazzurra analizza anche la possibilità di cedere alcuni calciatori in rosa, ritenuti finora punti fermi, e ringiovanire il centrocampo.

L’arrivo di Antonio Conte aveva fatto subito pensare ad una possibilità concreta per Radja Nainggolan, reduce da una stagione ricca di alti e bassi ma è proprio l’ex centrocampista della Roma uno dei calciatori destinati a lasciare Milano. È questa una delle novità di giornata per il calciomercato dell’Inter.

Calciomercato Inter, si lavora senza sosta per Lukaku

La priorità e il nome caldo del calciomercato nerazzurro è sempre e comunque Romelu Lukaku. L’eventuale arrivo di Pierre-Emerick Aubameyang al Manchester United potrebbe agevolare la trattativa in uscita ma la società inglese non è intenzionata per ora a fare sconti. Sono 75 i milioni richiesti per il cartellino dell’attaccante, mentre l’Inter punta a chiudere l’accordo su una base di 55/60 milioni di euro più eventuali bonus. Nel frattempo i Red Devils si ritroveranno già settimana prossima e in tanti credono in un confronto tra lo stesso Lukaku e la società per sbloccare l’affare.

Nel frattempo sembra ormai fatta per Stefano Sensi. Il centrocampista del Sassuolo approderà all’Inter in totale per 35 milioni di euro. La formula d’acquisto prevede un prestito a 5 milioni di euro, un riscatto obbligatorio a 20 milioni, bonus pari ad altri 5 milioni di euro e il cartellino di Gravillon, anche lui valutato 5 milioni di euro. Il calciatore ha già accettato uno stipendio che parte da 1,8 milioni a stagione sino al 2024. L’Inter lavora anche in ottica futura e blinda Sebastiano Esposito. Il talento della Primavera era stato sondato da Dortmund, Atletico Madrid, Manchester City, Liverpool e Manchester United. La società nerazzurra non vuole perderlo e così è pronta ad offrire un rinnovo al ragazzo fino al 2022. Procede spedita invece la sinergia con il Genoa. Pedro De La Vega e Bruno Amione arriveranno in Italia grazie ad una collaborazione tra i due club, mentre Radu resterà al Genoa ma verrà acquistato dall’Inter per 15 milioni.

SERIE A: LE ULTIME NEWS DI MERCATO

Calciomercato Inter: Nainggolan e Joao Mario e Borja Valero verso l’addio

Ma è sul fronte cessioni che l’Inter ha intenzione di procedere senza ostacoli. L’arrivo di Sensi e il possibile trasferimento di Barella spinge i nerazzurri a ridurre drasticamente i centrocampisti disponibili in rosa. Sulla lista dei partenti ci sono Joao Mario, Borja Valero e Radja Nainggolan. Se per i primi due la cessione era prevedibile da tempo, la situazione del belga è sorprendente. Dopo aver investito 39 milioni di euro, l’Inter spera in un’offerta in grado di aiutare il bilancio e sollevare il monte ingaggi. L’ipotesi Cina farebbe comodo, una soluzione che accontenterebbe tutti. In attesa di offerte, si valutano invece le cessioni di Joao Mario e Borja Valero. Il primo potrebbe trasferirsi al Monaco con un prestito oneroso con diritto di riscatto che potrebbe diventare obbligo al raggiungimento di determinati obiettivi. Lo spagnolo invece spera di ritornare a Firenze e si lavora con la società viola per trovare una formula adatta.

Sul fronte cessioni Alessandro Bastoni e Andrea Pinamonti potrebbero invece restare in nerazzurro. Secondo il Corriere dello Sport, i due giovani andranno in ritiro e verranno valutati da Antonio Conte.

SVINCOLATI: I MIGLIORI AFFARI DEL 2019

  • Acquisti: Godin (d, Atl. Madrid), Bastoni (d, Parma), Dimarco (d, Parma), Pinamonti (a, Frosinone), Karamoh (a, Bordeaux).
  • Cessioni: Vrsaljko (d, Atl. Madrid), Cedric (d, Southampton), Politano (a, Sassuolo), Keita (a, Monaco), Vanheusden (d, Standard Liegi), Emmers (c, Standard Liegi)
  • Trattative: Agouame (c, Sochaux), Barella (c, Cagliari), Dzeko (a, Roma), Chiesa (a, Fiorentina), Lazaro (c, Hertha Berlino), Kovacic (c, Real Madrid), Lucas Vazquez (c, Real Madrid), Lukaku (a, Manchester United), Sensi (c, Sassuolo), van de Beek (c, Ajax)

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!