Calciomercato Inter, si lavora per Lukaku. Zapata è il piano B

15 Luglio 2019 - Enrico Gorgoglione

L'Inter continua a lavorare per il trasferimento di Romelu Lukaku dal Manchester United. In attesa di novità e data la difficoltà della trattativa, si sonda il terreno per Duvan Zapata, il piano B della società nerazzurra

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

SERIE A: LE ULTIME NEWS DEL MERCATO

Il primo incontro stagionale della nuova Inter di Antonio Conte ha confermato la bontà dei primi acquisti arrivati fin dal primo giorno in ritiro. In particolare Stefano Sensi si è distinto come fulcro della manovra del 3-5-2 ed è apparso già padrone del ruolo e leader del centrocampo. È stato suo il gol che ha aperto le marcature, un segnale chiaro di quanto il ragazzo voglia dimostrare tutto il suo valore.

INTER, LA SEDE E LE DATE DEL RITIRO E IL CALENDARIO AMICHEVOLI

All’amichevole contro il Lugano non hanno partecipato Mauro Icardi e Radja Nainggolan. Entrambi hanno lasciato la città svizzera per allenarsi alla Pinetina. Per l’attaccante argentino si attendono offerte valide mentre spunta l’ennesimo colloquio tra il Napoli e Wanda Nara secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport. Un contatto smentito poi dall’entourage del calciatore che ha ribadito che tra le parti c’è stato un contatto ma solo 20 giorni fa. Nel frattempo Icardi si allenerà alla Pinetina e attende novità sul suo futuro. Ha un contratto di altri due anni e un ingaggio da 5,1 milioni, una cifra che Juventus e Napoli possono tranquillamente pareggiare e superare. Il nodo principale è l’impossibilità da parte dei bianconeri di muoversi senza le uscite di Higuain e Mandzukic. Mentre il club di Aurelio De Laurentiis non affonda il colpo.

Lukaku attende novità, intanto si sonda ancora Duvan Zapata

Intanto per sostituire la punta argentina si pensa sempre a Romelu Lukaku. L’attaccante del Manchester United è tornato ad allenarsi con il gruppo e attende novità sul suo futuro. La richiesta è sempre di 85 milioni di euro e secondo il Corriere dello Sport non ci sono nemmeno spiragli per dividere il costo in prestito e obbligo di riscatto. Margini di manovra ridotti, per questo l’Inter valuta anche altri profili in caso di mancato assalto a Romelu Lukaku.

Il profilo ideale alternativo al belga è Duvan Zapata. Il prezzo potrebbe aggirarsi attorno ai 40/50 milioni di euro per il colombiano, ma sul taccuino della dirigenza nerazzurra ci sono anche i nomi di Rodrigo del Valencia e Werner del Lipsia, ma quest’ultimo è già promesso sposo del Bayern Monaco e non ci sono margini per ripensamenti. Sempre per l’attacco c’è sempre viva la pista che porta ad Edin Dzeko con l’Inter che sta provando a trovare un accordo con la Roma e consentire ad Antonio Conte di avere almeno uno dei due attaccanti richiesti. L’ultima idea per chiudere l’affare è quella di rinunciare al 15% della futura rivendita di Zaniolo per sbloccare la trattativa che porta a Dzeko. Un altro piccolo passo per arrivare all’attaccante.

Nainggolan e Puscas in uscita

Radja Nainggolan ha lasciato il ritiro di Lugano ma dovrebbe essere convocato per il tour estivo in Asia. Non disputerà le amichevoli ma si allenerà con il gruppo per trovare la giusta condizione. Si punta ad accelerare la cessione perché il mercato cinese chiude il 31 luglio e l’Inter punta ad un trasferimento in prestito oneroso per raggiungere l’ammortamento per questa stagione che pesa 9 milioni.

INTER, CALENDARIO AMICHEVOLI 2019 E ICC

Dopo la mancata iscrizione del Palermo alla serie B, George Puscas è rientrato all’Inter e si valutano le tante offerte ricevute per l’attaccante. Oltre all’Amburgo, sono state chieste informazioni anche dalla Fiorentina che ha intenzione di proporre un prestito con diritto di riscatto. Il ds Pradè pensa al rumeno per l’attacco viola dopo i no ricevuti per Patrick Cutrone e Leonardo Pavoletti.

Per scoprire il riepilogo del calciomercato dell’Inter con cessioni, acquisti e trattative vai al TABELLONE.

CALCIOMERCATO: I COLPI UFFICIALI DELLA SERIE A

SERIE A: LE ULTIME NEWS DEL MERCATO

TAG: