Calciomercato Inter, le ultime news sulle trattative

13 maggio 2019 - Enrico Gorgoglione

Calciomercato Inter, tutte le ultime news di oggi, lunedì 13 maggio 2019, sulle trattative di mercato dei nerazzurri in entrata e in uscita

Le vittorie di Atalanta e Milan obbligano l’Inter a conquistare i tre punti nel Monday Night della 37^ giornata contro il Chievo. Gli uomini di Spalletti sono stati momentaneamente scavalcati dai bergamaschi che battendo il Sassuolo hanno conquistato il terzo posto. Per l’Inter ora è necessario conquistare almeno due vittorie nelle prossime tre partite per non perdere il treno della Champions League. Un traguardo da raggiungere a tutti i costi ma che sembra sempre più lontano nel futuro di Luciano Spalletti. Sono sempre più insistenti le voci di un accordo di massima tra Antonio Conte e l’Inter. Secondo quanto riferito da Sky manca solo la firma. Per l’ex allenatore di Juventus e Chelsea il contratto potrebbe essere addirittura quadriennale, fino al 2023, e non triennale come si è ipotizzato finora. Per l’ormai possibile arrivo di Conte all’Inter è stato decisivo Beppe Marotta. Il dirigente ha convinto la proprietà ad affrontare uno sforzo economico non indifferente: lasciare a casa Spalletti e il suo staff, infatti, costerà all’Inter circa 30 milioni di euro.  Insieme a Conte dovrebbe tornare anche Lele Oriali, pronto a ricoprire il ruolo di “club manager” per stare vicino alla squadra alla Pinetina. I due hanno già lavorato insieme in Nazionale.

Calciomercato Inter, le news su acquisti e trattative

Lo stesso Luciano Spalletti glissa le domande sul futuro appellandosi a Robert Redford: «Se giornali così importanti stanno scrivendo da mesi che non sarò più sulla panchina avranno i loro ‘Robert Redford’ motivi (un riferimento a “L’uomo che sussurrava ai cavalli”). Una situazione anomala che vede l’allenatore toscano pienamente in corsa per centrare l’obiettivo voluto dalla società ma che potrebbe lasciare al termine della stagione. Ovviamente l’arrivo di Antonio Conte stravolge ogni ipotesi di mercato finora ipotizzata. L’unica certezza è l’arrivo di Diego Godin dall’Atletico Madrid. Lo stesso difensore ha confermato che il suo futuro sarà in Italia, senza però citare l’Inter per rispetto ai Colchoneros e ai suoi tifosi. Chi invece sembra sempre più lontano dall’Inter è Ivan Rakitic del Barcellona che ha dichiarato di voler continuare con i blaugrana e di voler far parte del club per molti anni.

Inter, il punto sulle cessioni

Sul fronte cessioni aumentano le probabilità di permanenza di Mauro Icardi. L’eventuale arrivo di Antonio Conte farebbe felice l’attaccante argentino e anche sua moglie e procuratore Wanda Nara conferma la volontà di restare nonostante le tante offerte arrivate: «Sono già arrivate offerte, a differenza di quello che dice qualcuno, ma il ragazzo rimane all’Inter. Lui ha scelto di rimanere all’Inter. Le squadre migliori lo hanno chiesto e gli allenatori migliori lo vogliono. Tutti vogliono Icardi. Da quello che dice Spalletti, sembra che qualcuno all’interno dell’Inter non voglia Icardi».

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!