Calciomercato Inter, le ultime news sulle trattative

10 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Calciomercato Inter, tutte le ultime news di oggi, venerdì 10 maggio 2019, sulle trattative di mercato dei nerazzurri in entrata e in uscita

In attesa della sfida di lunedì contro il Chievo, l’Inter progetta la prossima stagione ovviamente sperando in una qualificazione in Champions League. I nerazzurri non sono ancora sicuri del terzo posto, tallonati dall’Atalanta e con Roma e Milan alle loro spalle. Per ottenere la certezza di un posto nell’Europa che conta bastano due vittorie nelle ultime tre partite di campionato. Un obiettivo in linea con quanto programmato dalla società nerazzurra che però sembra sempre più intenzionata ad un cambio di rotta. Sono giorni ormai che il nome di Antonio Conte viene accostato alla panchina dell’Inter. Sviluppi dettati sia dal rapporto di profonda stima che lega Conte a Beppe Marotta, sia dal progetto “solido e ambizioso” che Suning ha in mente per la prossima stagione dell’Inter e che risponde all’identikit del club dal quale lo stesso Conte ha spiegato di voler ripartire.

Calciomercato Inter, le news su acquisti e trattative

Il nome nuovo per il centrocampo dell’Inter è Ivan Rakitic. Reduce dall’ennesima clamorosa eliminazione in Champions League, il croato potrebbe lasciare il Barcellona e scegliere l’Italia. Secondo Mundo Deportivo, i nerazzurri e il Barcellona avrebbero già discusso dell’affare e mancherebbe soltanto l’ok finale per il trasferimento del centrocampista croato. Un’operazione da 50 milioni di euro che ora sembra sempre più concreta dopo l’eliminazione dalla Champions League. La voglia di nuovi stimoli e l’arrivo di de Jong al Barcellona sono i fattori decisivi per convincere il croato ad accettare la corte dell’Inter. Inoltre i rapporti con la tifoseria blaugrana sembrano essersi deteriorati definitivamente.

Un altro calciatore vicino all’Inter sembra essere Nicolò Barella. Il giovane centrocampista è da tempo nel mirino dei nerazzurri e i buoni rapporti tra Beppe Marotta e il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini potrebbero essere decisivi. I sardi continuano a chiedere circa 45-50 milioni di euro per far partire il calciatore. Una cifra che l’Inter non intende sborsare e che vuole colmare inserendo una o due contropartite tecniche. Sempre nel reparto di centrocampo, si attende anche il ritorno di Mateo Kovacic.

Il croato è al Chelsea in prestito secco dal Real Madrid e dovrebbe fare ritorno alla casa base, dove, però, Zidane non punterà su di lui. Il centrocampista potrebbe rinnovare fino al 2022 ed essere girato ancora in prestito proprio all’Inter, pronta a riaccogliere il suo ex giocatore. Inoltre per il centrocampo c’è un altro nome caldo per l’Inter. Stiamo parlando di Lorenzo Pellegrini, che può lasciare la capitale con la clausola da 30 milioni. L’idea dell’Inter è quella di abbassare l’esborso monetario inserendo nella trattativa il giovane portiere Radu del Genoa.

Inter, il punto sulle cessioni

Tantissime le manovre di mercato per quanto riguarda il centrocampo. Un aspetto che lascia pensare alla possibilità di vedere in lista di sbarco almeno 2-3 calciatori. Uno di questi è sicuramente Joao Mario che potrebbe tornare in patria. Il quotidiano lusitano A Bola conferma l’interesse da parte del Porto per il centrocampista. La società è infatti pronta ad avanzare un’offerta con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!