Calciomercato Bologne, le ultime news: da Skov Olsen a Gabbiadini

12 Luglio 2019 - Francesco Fragapane

Il Bologna non si ferma e punta a nuovi colpi in entrata: Skov Olsen ha chiesto tempo dopo aver sostenuto le visite mediche. In arrivo un nuovo attaccante

Sfida subito gli esperti Sky sui pronostici della SERIE A

TUTTE LE NEWS DI GIORNATA: IL LIVE

Non accenna a fermarsi il mercato in entrata del Bologna che ha già speso 50 milioni di euro per rinforzare la rosa a disposizione di Sinisa Mihajlovic. Il patron Saputo ha messo mano al portafogli con la convinzione di poter recitare un ruolo da protagonista nella prossima stagione grazie ad acquisti importanti. In Emilia, dopo i riscatti di Orsolini, Sansone e Soriano, sono arrivati Bani, Schouten, Denswil e Tomiyasu. L’acquisto del giapponese sta stuzzicando la fantasia dei tifosi che si sono innamorati di lui grazie ad una presentazione in stile videogame che ha fatto incetta di condivisioni sui social network.

BOLOGNA, DATE RITIRO E AMICHEVOLI

L’ultimo colpo, in ordine cronologico, dovrebbe essere quello di Skov Olsen. Condizionale d’obbligo visto che il giocatore, nonostante abbia già superato le visite mediche, non ha ancora firmato il contratto. In attesa di capire se e quando si deciderà a mettere tutto nero su bianco, i felsinei si muovono per raggiungere altri obiettivi, soprattutto in attacco, dove torna di moda il nome di Manolo Gabbiadini.

Calciomercato Bologna, Skov Olsen tentenna

Ha quasi dell’incredibile quanto sta succedendo in casa Bologna con Andreas Skov Olsen. Il talento danese classe 1999 è arrivato da giorni nel capoluogo emiliano ed ha superato le visite mediche in due fasi. Quando mancava solamente la firma sul contratto per fare di lui un nuovo giocatore rossoblu, l’esterno offensivo ha preso tempo, facendo scendere un alone di mistero sul suo comportamento. Il Bologna ha l’accordo con il Nordsjaelland sulla base di 6 milioni di euro più bonus, ma Skov Olsen non ha ancora firmato. L’ipotesi è che il baby talento danese stia valutando la possibilità di aspettare la naturale scadenza del suo contratto con il Norsjaelland, nel 2020, per vedere se si apriranno nuovi scenari davanti a lui. Dalla società non filtrano particolari preoccupazioni: i dirigenti emiliani sono consapevoli di avere l’intesa con il suo club e aspettano solo che il giocatore si decida a firmare.

CALCIOMERCATO, GLI ACQUISTI UFFICIALI DELLA SERIE A

Intanto, sta per salutare Bologna Filip Helander. Sia il difensore centrale ex Verona che il Bologna hanno raggiunto un accordo per il suo trasferimento al Glasgow Rangers. Trattativa in dirittura d’arrivo con l’annuncio ufficiale atteso nelle prossime ore. Gli scozzesi dovrebbero versare 4 milioni di euro nelle casse dei rossoblu. Helander lascia l’Emilia dopo tre stagioni nelle quali ha collezionato 60 presenze con un gol all’attivo.

Ritorno di fiamma per Gabbiani, Zaza si allontana

Manca ancora un attaccante per completare la campagna acquisti del Bologna in vista del prossimo campionato. Torna di moda il nome di Manolo Gabbiadini, ex mai dimenticato dalle parti di Casteldebole. La Sampdoria sarebbe pronto a lasciarlo andare e lui gradirebbe il ritorno nel club che lo ha lanciato nel calcio che conta. Sempre in lizza i nomi di Kouamé e Inglese, nonostante le alte richieste da parte di Genoa e Parma. Si raffredda, ormai definitivamente, la pista che portava a Simone Zaza. In caso di addio al Torino, per l’attaccante si profila un ritorno al Sassuolo. E Pulgar? Il Napoli ha preso Elmas dal Fenerbahce, un affare che raffredda l’interesse nei suoi confronti. Con gli azzurri fuori dai giochi, aumentano le probabilità di permanenza del centrocampista cileno.

Per il riepilogo del calciomercato estivo 2019 del Bologna con tutte le cessioni, gli acquisti e le trattative, vai al TABELLONE.

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG: