Antonio Conte è il nuovo allenatore dell'Inter

31 maggio 2019 - Francesco Fragapane

Il nuovo allenatore dell'Inter è Antonio Conte: l'annuncio ufficiale è arrivato direttamente dal sito internet del club nerazzurro

Antonio Conte è il nuovo allenatore dell’Inter. La notizia era nell’aria già da alcune settimane ma oggi, venerdì 31 maggio, è diventata ufficiale. Sul sito internet del club nerazzurro, infatti, è apparso questa mattina il comunicato stampa che annuncia il nome del nuovo tecnico. La nota, che riporta anche le dichiarazioni del presidente interista Steven Zhang e dello stesso Antonio Conte, segue di poche ore l’annuncio ufficiale del divorzio tra la società meneghina e Luciano Spalletti, che aveva condotto la squadra alla qualificazione alla Champions League edizione 2019/2020.

LA GIORNATA DI ANTONIO CONTE ALL’INTER: TUTTE LE NEWS

Conte nuovo allenatore dell’Inter: le parole di Zhang

Il presidente dell’Inter Steven Zhang ha voluto dare il suo personale benvenuto al nuovo allenatore nerazzurro Antonio Conte. Il numero uno del club si è detto “certo” che Conte (“uno dei migliori allenatori che esistano” secondo Zhang) aiuterà la squadra a raggiungere il suo obiettivo, cioè quello di riportare il club “fra i migliori al mondo”.

Nel comunicato diffuso dall’Inter sono spiegate anche le caratteristiche peculiari di Antonio Conte che hanno portato la società a sceglierlo come futuro tecnico al posto di Luciano Spalletti: “determinazione e ambizione“, “testa, cuore e gambe“, “lavoro e sudore“, “unità d’intenti e identità“. Poi, la nota dell’Inter ribadisce la sfida per la prossima stagione che dovrà affrontare Conte assieme a tutto il mondo nerazzurro: riportare il club nell’elite del calcio europeo.

Conte all’Inter: le parole del nuovo allenatore

Antonio Conte, nuovo tecnico dell’Inter, si è detto “entusiasta” di questa nuova avventura che lo vedrà protagonista. Dopo aver ringraziato Zhang e i dirigenti interisti per la fiducia, l’allenatore leccese ha spiegato perché lui ha accettato la proposta nerazzurra. La società, la storia del club, la serietà e il progetto ambizioso – ha dichiarato Conte – sono stati fondamentali in tal senso. Poi, Conte ha aggiunto di essere rimasto colpito dalla chiarezza del club e dal desiderio di riportare l’Inter dove merita. Le prime novità portate da Conte in casa Inter iniziano già a intravedersi.

La nomina di Conte come nuovo allenatore nerazzurro ha già fatto storcere il naso ai tifosi della Juventus. Qualcuno ha addirittura lanciato una petizione online per richiedere la rimozione della stella con il nome di Antonio Conte presente all'”Allianz Stadium” di Torino assieme a quelle di altri grandi campioni che fecero la storia del club bianconero.

Nelle passate settimane, il nome di Antonio Conte era stato accostato anche a quello di altri club italiani, tra cui proprio la Juve (che, recentemente, ha salutato Massimiliano Allegri). Ad oggi, però, il nome più caldo per la panchina bianconera è quello di Maurizio Sarri.

A inizio maggio, Conte aveva pubblicamente declinato la proposta della Roma. Il tecnico aveva specificato come non ci fossero le condizioni per un suo approdo sulla panchina giallorossa nell’immediato.

Il Milan, invece, che ha risolto consensualmente il contratto con Gennaro Gattuso, è orientato verso uno tra Simone Inzaghi e Marco Giampaolo. Anche in casa rossonera, però, alcune settimane fa, il nome di Conte era emerso come suggestione.

LEGGI GRATIS LE NOTIZIE DI SKY SPORT SU WHATSAPP!

TAG:
Superscudetto è tornato In palio per te un viaggio del valore di 4000 euro e tanti buoni Amazon! Scopri di più

I più letti di SKYSPORT.IT

vai a skysport.it
Iscriviti gratuitamente per giocare a Superscudetto
Cosa stai aspettando? Registrati e inizia a sfidare i tuoi amici!